Bloomberg: gli indicatori chiave mostrano che Bitcoin si sta indebolendo

Secondo quanto riportato dal portale d'informazione Bloomberg all'interno di un recente resoconto, i parametri fondamentali di Bitcoin (BTC) indicano che il prezzo della criptovaluta potrebbe presto registrare un'altra contrazione.

"L'analisi tecnica segnala che la domanda a lungo termine di Bitcoin sta deteriorando": nel prossimo futuro potremmo pertanto assistere ad un incremento della pressione di vendita. Bloomberg sottolinea infatti che la Moving Average Convergence Divergence (MACD) della moneta è in calo sin da metà febbraio.

La MACD è un indicatore del trend, che mostra il rapporto fra le due medie mobili nel grafico di un particolare bene azionario.

Nelle ultime settimane Bitcoin ha più volte tentato di superare la resistenza a 4.000$, senza mai riuscirci in maniera convincente. Finché la criptovaluta non riuscirà ad oltrepassare questo livello chiave, spiega Bloomberg, la pressione di vendita diverrà sempre maggiore. In particolare, l'analista Mike McGlone ha commentato:

"L'intera industria è pronta a riprendere il proprio cammino verso prezzi inferiori. Le condizioni sono simili a quelle di novembre [dello scorso anno], appena prima del collasso. I prezzi si stanno consolidando in range ristretti, con poche ed effimere impennate verso l'alto."

Secondo altri esperti dell'industria, numerosi investitori stanno pian piano abbandonando Bitcoin, spostando il proprio denaro sulle altcoin. A tal proposito Mati Greenspan, Senior Market Analyst di EToro, ha affermato:

"È semplice: al momento gli investitori vedono più potenziale in alcuni dei token più piccoli. Mentre ci avviciniamo alla fine del crypto winter, nelle ultime settimane abbiamo assistito a crescite spettacolari da parte di alcune altcoin. Attualmente ci troviamo in quella che gli insider dell'industria amano definire 'Alt-season'"

Al momento della stesura di questo articolo, i dati raccolti da TradingView mostrano che l'MACD di Bitcoin si trova a circa 44, consigliandone quindi la vendita. Attualmente Bitcoin viene scambiato per circa 3.900$, in rosso di un modesto 0,42% rispetto alla giornata di ieri.

Grafico dei movimenti trimestrali di Bitcoin. Fonte: CoinMarketCap