Cina: salgono le ricerche di "blockchain" su WeChat, volano le azioni del mercato delle A-share

Dopo le parole di approvazione provenienti dal governo, le azioni delle società blockchain del mercato delle A-share cinesi hanno raggiunto il limite massimo del 10% giornaliero.

L'impennata è stata riportata il 28 ottobre dal Global Times, un giornale in lingua inglese che fa parte del People's Daily Group, di proprietà del PCC.

La settimana scorsa, il presidente Xi Jinping ha esortato il Paese ad accelerare l'adozione delle tecnologie blockchain per guidare l'innovazione e la trasformazione industriale.

Oggi, secondo quanto riportato da Reuters, il presidente del dipartimento tecnologico della People's Bank of China (PBoC) ha sollecitato le banche a intensificare l'applicazione della blockchain nella finanza digitale.

Interesse in Bitcoin e blockchain

Negli ultimi sette giorni, Bitcoin (BTC) ha guadagnato quasi il 16%, e al momento della stesura di questo articolo si aggira sui 9.400$.

Il 26 ottobre, la criptovaluta ha registrato la crescita giornaliera più alta dal 2011, guadagnando il 42% e toccando quota 10.500$.

Analizzando i dati di ricerca di WeChat, si evince un forte incremento dell'interesse pubblico in Bitcoin e nella tecnologia blockchain, che secondo diversi analisti avrebbe contribuito a scatenare i rialzi dell'ultimo periodo:
 

Ricerche WeChat (23/10/19):

- 区块链 (Blockchain): 777K

- 比特币 (Bitcoin): 572K

 

Ricerche WeChat (25/10/19):

- 区块链 (Blockchain): 9.2MM

- 比特币 (Bitcoin): 1.3MM 

WeChat search data 23-25 Oct. 2019

Ricerche su WeChat 23-25 ott. 2019. Fonte: Cole Kennelly

Dovey Wan, cofondatrice della società di investimento Primitive Ventures, ha twittato uno screenshot del boom del mercato azionario nel settore blockchain locale, osservando che “come previsto, quasi TUTTE (oltre 100) le azioni cinesi legate alla blockchain hanno raggiunto il limite giornaliero del 10%":

Blockchain firm A-shares on the Chinese stock market

Performance delle società blockchain del mercato A-share cinese. Fonte: Dovey Wan

Nel frattempo, le aziende cinesi stanno registrando ottime performance anche sui mercati globali, come nel caso di Shenzhen Xunlei Networking Technologies Co., che ha guadagnato il 107,76% finendo a 4,82$: la crescita giornaliera più grossa sin dalla sua quotazione sul Nasdaq nel 2014.

Oggi, 28 ottobre, Wan ha espresso i suoi dubbi riguardo ad alcuni nuovi sviluppi:

"La China Merchant Bank ha appena annunciato di aver investito in BitPie, il wallet Bitcoin con la storia più lunga e la maggior parte degli utenti in Cina ... Anche se è un wallet non-custodial c'è comunque una minima possibilità... [redatto]"

La piattaforma Blockchain Tron (TRX) ha guadagnato quasi il 25% sui grafici TRX/USD nelle ultime 24 ore.

Nella settimana scorsa, Mark Zuckerberg aveva avvisato i regolatori di una potenziale "corsa agli armamenti" nell'industrai fintech e crypto tra gli Stati Uniti e la Cina, nel tentativo di assicurarsi la loro approvazione per lo sviluppo di Libra, la stablecoin di Facebook.