Confermato: TRON acquisisce la popolare piattaforma P2P BitTorrent

TRON ha ufficialmente completato l'acquisizione di BitTorrent Inc., la società che gestisce il popolare software μTorrent: la notizia è stata confermata da Justin Sun, fondatore di TRON, in una recente lettera indirizzata alla comunità.

Il protocollo BitTorrent è stato lanciato nel 2001, e permette agli utenti di condividere ogni genere di contenuto. Nella propria lettera Sun celebra il software, descrivendolo come "la genesi del movimento di decentralizzazione", nonché un importante retaggio per la rivoluzione blockchain:

"BitTorrent [...] è stato il primo protocollo decentralizzato con un gran numero di applicazioni su scala globale. In passato rappresentava circa il 40% del traffico complessivo su Internet, e mantiene ancora oggi il proprio stato di protocollo decentralizzato più grande al mondo".

Sun spiega che BitTorrent verrà in tutto e per tutto integrato all'interno di TRON. La lettera di oggi sottolinea inoltre la visione condivisa dei due progetti: all'interno del white paper di TRON si fa infatti più volte riferimento ai torrent, e in particolar modo a BitTorrent.

Voci di tale acquisizione circolano sin da maggio di quest'anno, quando Sun aveva denunciato la compagnia per aver violato una clausola di esclusività durante le negoziazioni preliminari. L'azione legale è poi stata annullata a giugno, quando sono emersi ulteriori dettagli legati alla finalizzazione dell'accordo.

Al momento della stesura di questo articolo, TRON (TRX) è l'undicesima criptovaluta più importante al mondo, con un valore di 0,04$ e una capitalizzazione di mercato superiore ai 2,3 miliardi di dollari.