La società di crowdfunding Indiegogo venderà un token basato su beni immobili

Secondo un post sul sito web ufficiale, la società di crowdfunding  Indiegogo promuoverà un nuovo token supportato da immobili, 

La criptovaluta consentirà agli investitori accreditati di acquistare azioni del St. Regis Aspen hotel sotto forma di token digitali. Secondo un articolo di The Verge, l'imminente token digitale Aspen Coin è registrato presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti e si potrà acquistare in dollari statunitensi, oltre che tramite le principali criptovalute Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) .

Il progetto di crowdfunding mira a raccogliere 12 milioni di dollari di investimenti per l'hotel St. Regis Aspen. Il suo lancio è previsto per il 24 agosto.

A dicembre 2017, Indiegogo ha annunciato il lancio della prima pre-vendita di Initial Coin Offering (ICO) in collaborazione con il sito web di crowdfunding azionario MicroVentures.

Nell'annuncio, la società afferma di aver stretto una partnership con l'intermediario registrato FINRA (Financial Industry Regulatory Authority) MicroVentures, al fine di garantire che il prodotto fosse conforme alle normative SEC.

Come segnala The Verge, il co-fondatore di Indiegogo Slava Rubin ha affermato che le criptovalute e le monete basate su security sono "due cose molto diverse". Ha anche sottolineato che i token basati su asset sono "meno speculativi e più propensi a dare dei frutti in futuro"

Fondata nel 2008, Indiegogo è considerata una delle prime piattaforme di crowdfunding, consentendo al pubblico di investire e sollecitare fondi per idee, enti di beneficenza o startup, addebitando una commissione del 5% sui contributi. Nel 2016, l'azienda ha lanciato l'Equity Crowdfunding, che ha permesso a "chiunque di investire ed effettivamente possedere un pezzo delle proprie startup preferite".