I mercati delle criptovalute si riprendono dopo una settimana di ribassi: Bitcoin sfiora quota 6.400$

Dopo una settimana di ribassi, torna finalmente il verde nei mercati delle criptovalute. Le dieci monete principali per capitalizzazione di mercato mostrano notevoli rialzi, ma è stato Cardano (ADA) ad aver ottenuto le prestazioni migliori: un incremento del 18,6% nelle ultime 24 ore, secondo i dati raccolti da CoinMarketCap.

Market visualization from Coin360

Grafico fornito da Coin360

Il Bitcoin ha ottenuto un rialzo di circa l'8% nelle ultime 24 ore, e viene scambiato per 6.391$ al momento della stesura di questo articolo.

Bitcoin price chart

Grafico prezzi del Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Al momento il valore di Ethereum (ETH) è invece di 457$, registrando un incremento del 12% nelle ultime 24 ore.

Ethereum price chart

Grafico prezzi di Ethereum. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

La capitalizzazione complessiva di mercato ha subito una vigorosa impennata, passando da 232 a 258 miliardi di dollari.

Total market capitalization chart

Grafico della capitalizzazione complessiva di mercato. Fonte: CoinMarketCap

Tra le prime dieci criptovalute, Cardano mostra le prestazioni migliori. Con un incremento del 18,6% nelle ultime 24 ore, al momento la moneta viene scambiata per 0,137$. La seconda posizione va invece a Bitcoin Cash (BCH), grazie ad un aumento del 14% ed un valore di circa 755$.

Questa settimana abbiamo assistito a due notevoli ribassi del mercato, in data 24 e 29 giugno, che hanno portato il prezzo del Bitcoin sotto quota 6.000$. Il 28 giugno, Robert Sluymer di Fundstrat Global Advisors ha previsto che il Bitcoin dovrà superare la resistenza a 6.300-6.400$ per poter invertire il downtrend corrente:

"Il supporto critico si trova a 5.800-6.000$, mentre la resistenza a 6.300-6.400$. Se riuscirà a superare tale livello, ci sono buone possibilità che il Bitcoin inizierà un'inversione del trend".