Mercati delle criptovalute ancora pigri, ma nessuna perdita importante

Nella giornata di oggi, 8 giugno, tutte le monete della top ten di CoinMarketCap hanno registrato lievi cali, compresi tra l'1 e il 4 percento.

Market visualization from Coin360

Visualizzazione del mercato, Coin360

Bitcoin (BTC) si mantiene sopra i 7.600$, con una quotazione di 7.633$.

La criptovaluta più famosa al mondo ha registrato una perdita di quasi l'1% rispetto alla giornata di ieri, nella quale ha chiuso a quota 7.694$. Dopo aver superato gli 7.870$ in mattinata, è crollata ai livelli attuali.

Bitcoin price chart from Cointelegraph’s Bitcoin Price Index

Grafico del prezzo di Bitcoin. Fonte: Indice dei prezzi di Cointelegraph

Come riportato nella giornata di oggi da Cointelegraph, le statistiche recentemente pubblicate dalla società di ricerca Chainalysis mostrano che la quantità di bitcoin posseduta dai trader a breve termine ha quasi raggiunto quella dei più lungimiranti "Hodlers", ossia gli investitori a lungo termine.

Al momento della stesura di questo articolo, i dati di CoinMarketCap relativi a BTC segnano un volume di trading giornaliero di 4,38 mld di dollari, decisamente più basso dei 7 mld di dollari del mese scorso.

Ethereum (ETH) perde l'1%, con un valore di 600,59$. La moneta è appena sopra la soglia psicologica dei 600$, ma si è senza dubbio ripresa dal minimo di 567$ della settimana scorsa.

Ethereum price chart from Cointelegraph’s Ethereum Price Index

Grafico del prezzo di Bitcoin. Fonte: Indice dei prezzi di Cointelegraph

Tra le altre monete della top ten quella a registrare le perdite maggiori è Cardano (ADA), in ribasso del 3,67% rispetto a ieri, toccando così quota 0,20$ dopo il picco di 0,24$ di questa settimana.

Analizzando le venti monete più popolari, solo Tether (USDT) ed Ethereum Classic (ETC) sono in verde, con guadagni rispettivamente di 0,55 e 0,58 percento.

In generale i mercati rimangono fiacchi, dopo il netto calo dalla risalita registrata ad inizio maggio. La capitalizzazione totale di mercato è di 342 mld di dollari, più bassa rispetto ai 440 mld del mese scorso.

Ieri, Robert Sluymer di Fundstrat Global Advisors ha dichiarato alla CNBC che, malgrado la triste situazione dei mercati, crede che "nei prossimi giorni bitcoin raggiungerà livelli molto importanti". Ha sottolineato che il trend a lungo termine di bitcoin è ancora "tecnicamente al rialzo" con 9.500$ come livello critico, e crede che appena superati i 7.800$ sarà in grado di "combattere il trend ribassista".