Sorprendente ripresa dei mercati: il valore di svariate criptovalute è aumentato di oltre il 10%

Torna ancora una volta il verde nei mercati delle criptovalute: tutte le monete più importanti hanno ottenuto un notevole incremento giornaliero.

Panoramica del mercato delle criptovalute

Panoramica dei mercati. Fonte: Coin360

Attualmente Bitcoin (BTC) viene scambiato per circa 8.387$, in positivo di oltre l'8% rispetto alla giornata di ieri, quando il prezzo aveva toccato un minimo di appena 7.800$.

Recentemente Mark Cuban, divenuto celebre per i suoi investimenti vincenti nel settore della tecnologia, ha sostenuto su Twitter che Bitcoin non possiede alcun valore intrinseco, comparando la criptovaluta a fumetti e figurine del baseball:

"Hai mai visto qualcuno collezionare figurine del baseball? Ed erano davvero molto orgogliosi perché continuavano a dire che sarebbero salite di prezzo? Fumetti: stessa cosa, persino opere d'arte. Non esiste un vero valore intrinseco, non puoi mangiare una figurina [...] Le tue opere d'arte potrebbero essere belle sul muro, ma non puoi farci molto. Bitcoin: puoi farci ancora meno. Almeno le figurine e le opere d'arte le puoi guardare."

L'uomo ha inoltre sottolineato che col tempo Bitcoin è divenuto una sorta di religione, in maniera analoga all'oro e ai suoi sostenitori:

"Io dico che è come come l'oro. L'oro è una religione: le persone che amano davvero l'oro ti diranno che ci troviamo in una brutta depressione e le cose andranno a rotoli, ma se avrai dell'oro allora tutto andrà bene. No, non è così! Ti porti dietro un lingotto d'oro: qualcuno ti darà un cazzotto, ti stenderà per terra e ruberà il tuo lingotto d'oro, e questo succederà ancora e ancora e ancora. Preferirei avere delle banane, almeno si possono mangiare: le criptovalute, invece, no."

Grafico BTC

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Anche il prezzo di Ether (ETH) ha ottenuto un incremento notevole: la seconda criptovaluta più importante per capitalizzazione è tornata sopra quota 180$, grazie ad un rialzo giornaliero dell'8,91%.

La tanto attesa hard fork Istanbul per l'ecosistema Ethereum è arrivata con due giorni di anticipo, a causa dei tempi di conferma di alcuni blocchi insolitamente rapidi: questo ha portato ad una scissione del testnet Ropsten.

Grafico ETH

Grafico dei movimenti settimanali di Ether. Fonte: Coin360

Ottime anche le prestazioni giornaliere del token XRP di Ripple, in positivo del 7,28% rispetto a ieri. Attualmente il valore della criptovaluta è di circa 0,2558$.

Grafico XRP

Grafico dei movimenti settimanali di XRP. Fonte: Coin360

Un'ondata di verde si abbatte sui mercati

Anche il resto del mercato ha ottenuto una considerevole ripresa: tutte le criptovalute più importanti mostrano incremento giornalieri fra il 5 e il 10 percento. Stupiscono soprattutto EOS, Tron (TRX) e NEO, in positivo rispettivamente del 10,6%, 12,36% e 11,36%.

Più in basso nella classifica, le criptovalute Cosmos (ATOM) e Algorand (ALGO) sono cresciute in appena un giorno di un incredibile 14,86% e 17,02%.

Dopo aver toccato un minimo settimanale di 207 miliardi di dollari, attualmente la capitalizzazione complessiva di tutte le criptovaluta oscilla attorno ai 223 miliardi. Stabile invece la dominance di Bitcoin, ancora a circa 67,5%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH