Il wallet di Bitcoin Electrum supporterà il Lightning Network

La prossima versione del famoso wallet di Bitcoin (BTC) Electrum supporterà la soluzione di scaling off-chain Lightning Network (LN).

L'account Twitter ufficiale di Electrum ha annunciato l'imminente integrazione del LN il 14 ottobre:

“La prossima versione di Electrum supporterà i pagamenti Lightning. La nostra implementazione del lightning node è stata unita al master branch di Electrum. "

Electrum ha anche confermato che il wallet impiegherà una nuova implementazione sviluppata internamente, scritta in Python.

Grandi speranze per il Lightning Network

Il Lightning Network è visto da molti sostenitori di Bitcoin come la soluzione ai limiti di scalabilità della rete. Di recente, il chief strategy officer di Blockstream ha affermato che l'attuale block size potrebbe non essere nemmeno necessaria in futuro, se le soluzioni di scaling off-chain come Lightning prenderanno piede.

Tuttavia, le attuali implementazioni del LN sono ancora sperimentali, e contengono perciò numerosi bug.

Come riportato da Cointelegraph a settembre, lo sviluppatore di LN Rusty Russel ha svelato una vulnerabilità della rete scoperta ad agosto che, quando sfruttata, avrebbe potuto causare dei furti di fondi.