Ethereum precipita sotto i 300$, perdite marginali per il Bitcoin

13 agosto: i mercati delle criptovalute non sono riusciti oggi a sostenere la loro breve ripresa, con Ethereum (ETH) che precipita sotto i 300$ e solo una manciata di altcoin risparmiati dalle perdite generali, come mostrano i dati Coin360. Bitcoin (BTC) si limita invece a cali più contenuti.

Market visualization from Coin360

Grafico offerto da Coin360

Ethereum (ETH) è attualmente scambiato a 288$, in calo del 9,77% rispetto alla giornata di ieri, registrando le perdite più marcate della top ten di CoinMarketCap. La sua performance settimanale scende al -28%, e le sue perdite mensili sono prossime al 33%.

Tali livelli non si vedevano da 9 mesi, dato che la criptovaluta si è sempre trovata sopra la soglia dei 300 dollari dal novembre dello scorso anno.

Ethereum’s 1-year price chart

Prezzo di Ethereum nell'ultimo anno. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

Bitcoin (BTC) perde invece circa l'1,6%, finendo a quota 6.224$. La moneta si trova ora esattamente alla quotazione registrata 30 giorni fa, mentre sul grafico settimanale è ancora in perdita del 9%: il 7 agosto, valeva infatti oltre 7.000$.

Bitcoin’s 1-month price chart

Prezzo del Bitcoin nell'ultimo anno. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Quasi tutte le monete della top ten di CoinMarketCap sono in rosso, con perdite che vanno dai 4 agli 8 punti percentuali, fatta eccezione per Stellar (XLM), in rialzo del 2,25$ con la quotazione di 0,23$.

Stellar’s 7-day price chart

Grafico settimanale di Stellar. Fonte: CoinMarketCap

Tra le prime venti monete, IOTA (MIOTA) segue invece i passi di Ethereum, perdendo il 10,61%. Il calo dell'altcoin è stato particolarmente rapido nelle ultime ore.

IOTA’s 24-hour price chart

Grafico giornaliero di IOTA. Fonte: CoinMarketCap

TRON (TRX) e Neo perdono rispettivamente il 9 e l'11%.

Tezos (XTZ), invece, precipita del 19%, finendo a 1,23$. Anche in questo caso, le perdite più marcate si sono verificate nelle ultime ore prima della stesura di questo articolo.

La dominance del Bitcoin (BTC), in salita ormai da metà maggio, raggiunge un nuovo record per il 2018, superando il 52%. 

1-year chart of cryptocurrencies by dominance

Grafico annuale delle criptovalute in base alla dominance. Fonte: CoinMarketcap

La capitalizzazione complessiva del mercato si assesta a 205 mld di dollari, non molto lontana dal minimo trimestrale di sabato di 207 mld.

3-month chart of the total market capitalization of all cryptocurrencies

Grafico trimestrale della capitalizzazione di mercato. Fonte: CoinMarketCap