Dopo aver chiesto il parere della comunità, anche Kraken rimuoverà Bitcoin SV

Anche l’exchange statunitense di criptovalute Kraken ha deciso di rimuovere Bitcoin SV (BSV) dalla propria piattaforma: la notizia è stata recentemente confermata dall’azienda stessa.

All'interno di un comunicato stampa ufficiale, la compagnia spiega che BSV “ha adottato un comportamento totalmente antitetico ai valori di Kraken e della comunità delle criptovalute”. Per tale motivo, l’exchange terminerà permanentemente il proprio supporto per la moneta.

Tale decisione fa seguito ad un sondaggio pubblicato qualche giorno fa su Twitter, nel quale Kraken ha chiesto alla comunità la propria opinione su Bitcoin SV: ben il 71% degli utenti ha votato a favore della rimozione, mentre soltanto il 7% desidera che la criptovaluta venga mantenuta sulla piattaforma.

Sondaggio di Kraken relativo all'esclusione di Bitcoin SV. Fonte: Kraken

Il principale motivo di questa scelta, spiega Kraken, è il comportamento anomalo adottato dai gestori della moneta. Nonostante non venga menzionato specificatamente alcun nome, all’interno dell’annuncio è possibile leggere:

“Le minacce della scorsa settimana ad un membro della comunità sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Non tollereremo questo genere di aggressioni.”

È pertanto probabile che l’azienda si riferisca a Craig Wright, creatore di Bitcoin SV, il quale aveva promesso un premio di 5.000$ a chiunque riuscisse a fornire informazioni sulla reale identità di "Hodlnaut", un utente che lo aveva più volte insultato su Twitter definendolo un truffatore.

La comunità delle criptovalute ha reagito in maniera fortemente negativa, creando la hashtag #WeAreAllHodlonaut a supporto dell'anonimo utente.

Questa settimana molte altre piattaforme di scambio hanno deciso di eliminare Bitcoin SV: fra queste anche Binance, vero e proprio colosso del settore delle criptovalute, che alle 12:00 CEST del 22 aprile disabiliterà definitivamente il trading della moneta.

I recenti sviluppi hanno seriamente danneggiato il prezzo di Bitcoin SV, diminuito di quasi il 30% rispetto alla scorsa settimana.