Secondo Mike Novogratz, CEO di Galaxy Digital, Bitcoin ha quasi terminato il proprio declino

Secondo Mike Novogratz, vecchio collaboratore di Goldman Sachs e oggi CEO di Galaxy Digital, il prezzo di Bitcoin (BTC) ha quasi terminato il proprio declino.

Durante una recente intervista con Bloomberg, l'uomo ha infatti affermato che a suo parere il valore della criptovaluta continuerà ad oscillare fra i 3.000$ e i 6.000$, per lo meno nel prossimo futuro. Novogratz ha poi spiegato che l'ambiente macroeconomico è divenuto molto più interessante rispetto ai mercati delle monete digitali:

"Stiamo entrando in un periodo interessante per la macroeconomia: ora le criptovalute sono meno emozionanti della macro. La macro è stata abbastanza noiosa per parecchi anni, al tempo erano invece le criptovalute ad essere interessanti".

L'uomo ha inoltre sottolineato di essere "abbastanza certo" che in futuro il Bitcoin verrà considerato una riserva di valore. A suo parere assisteremo presto alla nascita di "numerosi oggetti tokenizzati", come partecipazioni limitate, fondi, arte e "ogni genere di cose".

Questo mese Novogratz ha comparato le attuali prestazioni dei mercati delle criptovalute ad una "clinica di metadone". In particolare, ha definito l'incredibile crescita del Bitcoin durante gli ultimi mesi dello scorso anno "una droga": si è trattato di un periodo di folle "mania speculativa", ma adesso "il pubblico è più sobrio, la droga è sparita".

A novembre l'uomo aveva previsto che a partire dal prossimo anno i prezzi "inizieranno nuovamente a muoversi", in quanto le grandi istituzioni passeranno da "investire in fondi in criptovalute a investire nelle monete vere e proprie".