India: studenti universitari creano un sistema basato su blockchain per votare online

Un gruppo di studenti di un'università indiana ha creato un sistema elettorale basato su blockchain che consente ai partecipanti di esprimere il proprio voto online.

La soluzione è stata sviluppata da tre studenti del Malla Reddy Engineering College for Women, come riportato dal The Hindu BusinessLine il 21 ottobre. L'obiettivo del nuovo sistema è quello di eliminare i vari problemi relativi al processo elettorale nelle aree urbane più densamente popolate.

Il sistema è stato testato in delle comunità circoscritte, che consistono in piccole strade residenziali, e ha dimostrato un alto livello di sicurezza e resistenza alla manomissione.

Blockchain sempre più popolare nei sistemi di voto

L'implementazione della tecnologia blockchain nel settore elettorale sta guadagnando sempre più trazione. Ad ottobre, due contee negli Stati Uniti hanno annunciato che due elezioni speciali previste per novembre 2019 avverranno su blockchain, tramite un sistema di voto mobile.

Anche il Partito digitale uruguaiano ha deciso di ricorrere alla blockchain attraverso una partnership con Æternity, che ha l'obiettivo di costruire un nuovo sistema grazie al quale cittadini e membri del Partito digitale potranno partecipare a varie decisioni politiche in modo trasparente e decentralizzato.

Tuttavia, Nir Kshetri, professore di management presso l'Università della Carolina del Nord, ha messo in dubbio l'utilizzo della tecnologia blockchain nel suo stato attuale per i processi elettorali. Kshetri ha affermato che "i test su piccola scala eseguiti finora hanno identificato problemi e vulnerabilità nei sistemi digitali e nelle procedure amministrative del governo" che devono essere risolti prima di adottare completamente la tecnologia.