L'Università di Malta introduce una laurea magistrale in blockchain e DLT

Presso l'Università di Malta è ora possibile conseguire una laurea magistrale in blockchain e Distributed Ledger Technology (DLT).

Secondo quanto riportato dal sito di notizie CrowdfundInsider, gli studenti iscritti al corso sarebbero circa 35.

Durante il vertice DELTA di Malta del 3 ottobre, Joshua Ellul, direttore del programma e presidente della Malta Digital Innovation Authority, ha dichiarato che 15 aziende hanno già contattato gli studenti del corso. Ha anche spiegato il ragionamento che ha portato alla realizzazione del programma:

“Abbiamo notato un enorme problema tra tecnici e avvocati e professionisti. C'era una sorta di disconnessione tra di noi. Abbiamo pensato: "questo sarebbe il posto perfetto per avere una magistrale, uno che serva agli scopi multidisciplinari delle diverse specializzazioni."

Specializzazione in ICT, legge o DLT

Nell'estate del 2018, l'Università di Malta ha stretto una partnership con la Malta Information Technology Agency (MITA) per istituire una borsa di studio per blockchain e DLT da 300.000€.

La pagina dedicata sul sito web dell'università spiega l'obiettivo del corso nel modo seguente:

"La laurea magistrale in Blockchain e Distributed Ledger Technologies ha lo scopo di attrarre gli studenti che hanno un corso di laurea triennale in ICT, business o legge. [...] Il programma offre sia una visione interdisciplinare di Blockchain e DLT, sia una specializzazione all'interno di un'area dell'informatica, legge o business."

Malta si è guadagnata il soprannome di "isola delle blockchain" grazie alla sua apertura normativa nei confronti della tecnologia. Qualche mese fa, Cointelegraph ha girato un documentario sulla relazione tra Malta e questa nuova industria.