John McAfee annuncia il rilascio della propria moneta 'fiat', riscattabile per un incontro privato con l'imprenditore

Secondo quanto rivelato su Twitter dal celebre imprenditore John McAfee, l'uomo ha intenzione di rilasciare la propria moneta "fiat" supportata da una blockchain: il McAfee Redemption Unit (MRU).

Il giorno precedente McAfee, ideatore dell'omonimo software antivirus, aveva svelato sempre su Twitter una foto di una banconota con sopra stampata la sua faccia:

Il portale d'informazione Crypto News India aveva pubblicato un articolo che esprimeva numerosi dubbi sul nuovo progetto di McAfee, al quale l'imprenditore ha risposto confermando che non si tratta affatto di uno scherzo: ha davvero intenzione di lanciare la propria valuta.

McAfee ha spiegato che gli MRU saranno connessi a dei token su una blockchain, e potranno essere riscattati per ottenere un incontro faccia a faccia della durata massima di 100 minuti, a seconda del taglio della banconota.

Ma affinché i possessori della banconota possano effettivamente riscattare i propri fondi per questo bizzarro appuntamento, dovranno prima recarsi ad uno specifico indirizzo in Messico tra le 13:00 e le 15:00. A questo punto gli utenti riceveranno la data, l'orario ed il luogo dell'incontro vero e proprio, il quale, a detta dello stesso McAfee, potrebbe avvenire in qualsiasi angolo del pianeta.

"Il processo di riscatto è stato reso volontariamente molto costoso", ha spiegato McAfee a Crypto News India:

“I miei seguaci sono estremamente leali, e sono certo che molti di loro spenderanno tutto questo tempo e denaro pur di avere l'opportunità di passare un po' di tempo in privato con me. Questo potrebbe avere un effetto incredibile sul valore di ogni unità di riscatto. Se infatti il valore di ogni unità dovesse basarsi anche solo lontanamente sull'effettivo costo di riscatto, che le persone sono disposte a pagare, allora il prezzo delle banconote arriverà alle stelle. Ma il punto fondamentale è il modo in cui ho organizzato il sito dell'asta. Non posso rivelare di più al momento".

Nel caso in cui un possessore di MRU voglia semplicemente convertire le proprie banconote invece di riscattarle, queste dovranno essere inviata alla MRU Foundation, nella quale gli operatori si occuperanno poi di trasferire una quantità equivalente di token sul portafoglio digitale dell'utente.

Secondo quanto dichiarato dallo stesso McAfee, al momento sono state stampate 341.000 banconote, per un totale di 6,05 milioni di unità di valuta. Il valore iniziale di ogni MRU sarà di 9.95$. Le matrici di stampa sono state inoltre distrutte, impedendo in tal modo la creazione di ulteriori banconote.

Ad aprile di quest'anno McAfee ha generato scalpore nella comunità delle criptovalute, rivelando di accettare pagamenti fino a 105.000$ per promuovere criptovalute e progetti blockchain.