John McAfee promuove progetti di criptovalute a 105.000$ per tweet

John McAfee, programmatore e fondatore dell'omonimo software antivirus, che negli anni ha focalizzato la sua attenzione sulle valute digitali, ha rivelato di promuovere progetti e prodotti di criptovalute alla tariffa di 105.000$ per tweet.

La settimana scorsa, McAfee ha postato una guida sul sito del McAfee Crypto Team che spiega come funzionano i tweet promozionali. Il team è un'agenzia di marketing per la promozione di Inital Coin Offering (ICO) e altri progetti nel settore delle criptovalute.

Secondo i dati forniti nella guida, una serie di sondaggi condotti da McAfee rivela che 259.000 dei suoi follower su Twitter "possiedono più del 50% del loro patrimonio totale sotto forma di criptovalute" e 224.000 follower rappresentano "come minimo 4,48 miliardi di dollari di investimenti“.

Il sito Web di McAfee presenta un semplice calcolo: dividendo il costo del tweet (105.000$) per il numero di follower di McAfee (810.000) viene assicurato ai clienti che il "costo per investitore raggiunto" non superi i 13 centesimi. "È di ordini di grandezza più economico di qualsiasi altro approccio", dichiara McAfee, precisando di promuovere, o almeno così lui sostiene, solo quei prodotti e servizi in cui "crede veramente".

C'è da notare che quando durante un'intervista di Cointelegraph di gennaio gli è stato chiesto se qualcuno avesse tentato di pagarlo per promuovere il proprio progetto, McAfee ha risposto negativamente ed ha evitato la domanda:

"Devo dire che ci hanno certamente provato. Non parlo delle mie finanze personali o da dove e da chi arrivino i miei soldi. Sono affari miei. E in realtà, ritengo che sia maleducato fare domande di questo tipo alla gente. Senza offesa."