Kraken nomina un guru degli OTC come CEO della propria piattaforma di future sul Bitcoin

L'exchange di criptovalute americano Kraken ha assunto l'ex CEO della piattaforma di trading over-the-counter (OTC) B2C2 per guidare le attività dell'azienda relative ai future sul Bitcoin.

Kevin Beardsley, che ha diretto la società britannica per un anno, si occuperà ora di gestire l'espansione della sezione future di Kraken, che ha già registrato un volume di 2,5 miliardi nel mese di giugno.

Beardsley stesso ha confermato il rumor al sito di notizie The Block

"Avendo lavorato con una vasta gamma di partecipanti al mercato, ho una buona comprensione di ciò che le persone stanno cercando e di come soddisfare le loro esigenze", ha dichiarato.

Kraken opera nel settore dei future tramite una società londinese acquisita qualche mese fa, conosciuta in passato con il nome di Crypto Facilities.

Prossimamente, l'exchange, che nel mese scorso ha raccolto 13 milioni di dollari di finanziamenti, dovrà fare i conti con le proposte future di numerose piattaforme di trading concorrenti, tra cui Binance e Huobi.

Altro lancio importante nel 2019 è quello di Bakkt, un ecosistema di trading di criptovalute pensato per le istituzioni, che ha fatto partire i test sui suoi future proprio questa settimana.

Intanto, B2C2 continua ad espandersi a sua volta prendendo di mira il mercato americano e aggiungendo alle sue fila il veterano di Wall Street Rob Catalanello.