Una società fintech giapponese aprirà un exchange di criptovalute entro quest'anno

Money Forward Inc., il gestore di una delle più popolari applicazioni di budgeting personale del Giappone, ha annunciato in un comunicato stampa di voler aprire un exchange di criptovalute entro quest'anno.

Al nuovo progetto della società si dedicherà una divisione dedicata istituita nella giornata di oggi, MF Financial Co. Ltd., guidata da un membro del laboratorio Blockchain e valute virtuali di Money Forward.

Secondo il comunicato, l'azienda avrebbe intenzione di lanciare una piattaforma di media entro quest'estate, seguita da un'exchange di criptovalute e dalla costruzione di un sistema di rimesse e liquidazione di asset digitali, che il laboratorio di MF sta studiando da dicembre 2017.

Oggi, la società ha anche annunciato che fornirà degli strumenti migliorati ai clienti che utilizzano le criptovalute già adesso, tra cui un registro contabile automatizzato che può contenere i dati di venti exchange nazionali ed esteri. I nuovi strumenti semplificano anche la presentazione delle dichiarazioni dei redditi degli utenti, grazie ad uno strumento che calcola automaticamente profitti e perdite basandosi sulla cronologia delle transazioni.

Diverse importanti istituzioni finanziarie giapponesi si stanno dedicando al settore delle criptovalute. Proprio ieri, il Mitsubishi UFJ Financial Group (MUFG), la quinta banca del mondo per patrimonio totale, ha completato con successo un pagamento transfrontaliero utilizzando la Blockchain Interledger di una banca thailandese.

Due settimane fa, il MUFG ha rivelato di aver stretto una partnership con una piattaforma di cloud delivery statunitense per realizzare una rete di pagamento globale basata su blockchain, ed ha annunciato di voler istituire la propria criptovaluta entro il 2019.