Nuova decrescita dei mercati: grosse perdite per la maggior parte delle criptovalute

Venerdì 28 dicembre — Ulteriori ribassi per i mercati delle criptovalute. Gran parte delle monete più importanti sono in rosso, in molti casi con ribassi fra il 4 e il 12 percento.

Market visualization

Grafico di mercato offerto da Coin360

Pessime prestazioni in particolare per Bitcoin Cash (BCH), in perdita di un ripido 12,15% rispetto alla giornata di ieri, con un valore di 126$. Si tratta del valore più basso raggiunto questa settimana, iniziata a quota 220$.

Bitcoin Cash 7-day price chart

Grafico settimanale di Bitcoin Cash. Fonte: Bitcoin Cash Price Index di Cointelegraph

Perdite più moderate invece per Bitcoin (BTC), in calo di circa il 4% e con un valore al momento della stesura di questo articolo di di 3.605$. Dopo aver raggiunto un massimo settimanale di 4.230$ la criptovaluta ha ripreso la propria contrazione, avvicinandosi pian piano ai valori di metà dicembre.

Ciononostante, attualmente Bitcoin mostra perdite settimanali e mensili di appena il 2,4% e il 3,6%.

Bitcoin 7-day price chart

Grafico settimanale di Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Alla seconda posizione su CoinMarketCap, Ripple (XRP) è in rosso di circa il 5%. Nonostante l'impennata settimanale a 0,45$, la criptovaluta viene perlopiù scambiata all'interno di un range compreso fra 0,35$ e 0,39$. 

Ripple ha registrato un lieve ribasso dell'1% rispetto alla scorsa settimana. Peggiori invece le perdite mensili, attorno al 4%.

Ripple 7-day price chart

Grafico settimanale di Ripple. Fonte: Ripple Price Index di Cointelegraph

Alla terza posizione troviamo Ethereum (ETH), in calo di oltre il 7% e scambiato al prezzo di 115$. Dopo aver raggiunto questa settimana un picco di 150$, la moneta ha quasi totalmente annullato la recente crescita.

Ethereum’s 7-day price chart

Grafico settimanale di Ethereum. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

Per quanto riguarda le altre monete del mercato, Bitcoin SV (BSV) ha perso quasi l'11% del proprio valore, ora a circa 83,20$. Se la cavano un po' meglio EOS (EOS), Stellar (XLM) e Litecoin (LTC), con ribassi fra il 6 e il 7 percento.

La capitalizzazione complessiva di mercato si trova ora a 120,4 miliardi di dollari, parecchio inferiore rispetto al massimo infrasettimanale di 146,5 miliardi raggiunto in data 24 dicembre.

7-day chart of total market capitalization of all cryptocurrencies

Grafico settimanale della capitalizzazione complessiva di mercato. Fonte: CoinMarketCap