La piattaforma di monetizzazione Coil aggiunge il supporto a XRP

La piattaforma di monetizzazione Coil supporta ora i pagamenti XRP in tempo reale grazie ad una partnership con GateHub.

Secondo un comunicato stampa ufficiale pubblicato l'1ottobre, gli utenti di Coil potranno ora utilizzare GateHub per ricevere fondi in XRP e convertirli in EUR, USD, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH). 

Micropagamenti in tempo reale per i content creator

Coil è una piattaforma che fornisce ai content creator un metodo alternativo per monetizzare i propri contenuti online. Mentre i fan consumano i contenuti, la piattaforma utilizza un'open API chiamata Web Monetization per trasmettere in streaming i micropagamenti ai creator in tempo reale.

L'API si basa sul protocollo Interledger, creato da Stefan Thomas, CEO di Coil ed ex CTO di Ripple.

Come riportato da Cointelegraph il 15 agosto, Xpring, divisione investimenti di Ripple, ha partecipato al round di finanziamento da 4 milioni di dollari di Coil, e ha fornito all'azienda una sovvenzione da 1 miliardo di token XRP (circa 265 milioni di dollari).

Coil supporta la monetizzazione per i content creator di diversi settori (tra cui letteratura, giornalismo, musica, fotografia e podcast), addebitando ai consumatori un abbonamento mensile da 5$ per accedere al sito.

Una spinta per la monetizzazione decentralizzata

Il 17 settembre, Coil e il browser open source Mozilla hanno collaborato con Creative Commons - un'organizzazione no profit che fornisce licenze gratuite per i creator - per stabilire un programma di sovvenzioni da 100 milioni di dollari per la monetizzazione dei contenuti web.

In particolare, il programma offre una serie di sovvenzioni da 1.000$ e i 100.000$ a sviluppatori e creatori di contenuti che desiderano supportare e pubblicizzare questo metodo di monetizzazione.

Sempre a settembre, Xpring di Ripple ha acquisito la piattaforma di pagamenti Logos Network per sviluppare applicazioni finanziare e prodotti decentralizzati.