Il fondatore di Ripple dona 25 milioni di dollari in XRP alla San Francisco State University

Il fondatore di Ripple Chris Larsen e sua moglie Lyna Lam hanno donato 25 milioni di dollari in XRP al College of Business della San Francisco State University, in California. 

L'università utilizzerà questi fondi per finanziare lo studio di ecosistemi fintech e imprenditoriali. Si tratta della più grande donazione in criptovalute mai ricevuta dalla San Francisco State University. A tal proposito Leslie E. Wong, presidente della facoltà, ha commentato:

"Questo rivoluzionario dono renderà il College of Business [...] il cuore dell'innovazione nel campo del business e dell'imprenditoria. Chris, Lyna e Ripplework sono innovatori, e la loro donazione ispirerà i nostri studenti ad approcciarsi in maniera creativa e strategica al mondo delle imprese e della tecnologia, divenendo la prossima generazione di imprenditori e leader del business globale."

Questa iniziativa fa parte di "Ripple for Good", programma ad impatto sociale lanciato a settembre dello scorso anno, che pianifica di investire 105 milioni di dollari in progetti legati all'educazione e all'inclusione finanziaria.

Al momento della stesura di questo articolo, XRP è la terza criptovaluta più importante del mercato. La moneta viene scambiata per circa 0,358$, in rosso di quasi il 2% rispetto alla giornata di ieri. Ottimi invece i movimenti settimanali, in crescita del 14,5%.