Ripple effettua 'la più grande donazione di criptovaluta di sempre' per sostenere le scuole pubbliche

Secondo quanto riportato il 28 marzo da ABC7, il famoso network di pagamenti Blockchain Ripple ha recentemente donato 29 milioni di dollari in criptovaluta XRP alle scuole pubbliche statunitensi, soddisfando le oltre 35.000 richieste di finanziamento degli insegnanti tramite il fondo di beneficenza DonorsChoose.

Secondo CNBC, DonorsChoose convertirà le donazioni in dollari USA in un periodo di due settimane, per evitare la volatilità del mercato e per rispettare il volere di Ripple, che ha richiesto di vendere immediatamente i token donati.

In una dichiarazione pubblicata il 27 marzo, Ripple ha affermato che il denaro verrà utilizzato per attrezzare più di 30.000 aule scolastiche in tutti i 50 stati: "Circa un milione di studenti sta ricevendo libri, materiale scolastico, viaggi e altre risorse vitali per l'apprendimento tramite DonorsChoose.org".

Secondo Charles Best, fondatore e CEO di DonorsChoose, si tratterebbe della "più grande donazione di criptovaluta di sempre".

L'altcoin di San Francisco, attualmente scambiato a 0,53$, è la terza criptovaluta per capitalizzazione di mercato, che al momento ammonta ad oltre 20 miliardi di dollari, secondo i dati di Coinmarketcap.

Ripple non è la prima azienda a donare criptovalute in beneficenza. Come riportato in precedenza da Cointelegraph, il cofondatore di Ethereum (ETH) Vitalik Buterin ha collaborato con il network di pagamento decentralizzato OmiseGO per donare un milione di dollari in token ERC20 all'ente africano GiveDirectly.

febbraio, Buterin ha anche donato 2,4 milioni di dollari in Ethereum alla SENS Research Foundation, un gruppo di ricerca di beneficenza per il trattamento delle malattie legate all'età.

A dicembre, il Pineapple Fund ha donato 1 milione di dollari in Bitcoin (BTC) ad Internet Archive. Pineapple Fund ha l'obiettivo di donare Bitcoin per un totale di 86 milioni di dollari a varie organizzazioni no profit.