TRON lancia la versione beta della sua blockchain, abbandonerà Ethereum a fine giugno

Alle ore 14:00 della giornata di oggi, l'altcoin TRON (TRX) ha lanciato la versione beta della sua blockchain indipendente. Tron è attualmente la decima criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Il passaggio alla MainNet di Tron, soprannominata anche Odyssey 2.0, è uno dei punti principali del distaccamento dalla blockchain Ethereum (ETH), sulla quale è attualmente basata la criptovaluta. Secondo il comunicato stampa, il periodo di beta testing della mainnet durerà per quasi tutto il mese di giugno. Il lancio completo del network e la creazione del Genesis block è previsto per il 25 giugno, che la fondazione TRON ha chiamato "Independence Day".

La "migrazione" dei token avverrà tra il 21 e il 24 giugno, giorni in cui gli investitori potranno scambiare sugli exchange di criptovalute i loro token standard ERC-20 per un numero equivalente di TRX sulla nuova blockchain.

Il passaggio ad una rete indipendente metterà alla prova TRON come concorrente di Ethereum, dato che fornirà una blockchain pubblica che supporterà lo sviluppo di applicazioni decentralizzate (dApp). La nuova MainNet sarà basata su Java e utilizzerà un algoritmo di consenso Proof-of-Stake (PoS).

Secondo gli sviluppatori di TRON, i loro test interni hanno dimostrato che la rete è "400 volte più veloce" di quella di Ethereum.

Il team ha programmato la "Super Representative Election" per il 26 giugno, durante la quale i membri della community di TRON voteranno le nuove politiche che governeranno la rete.

Nonostante la notizia, i mercati non hanno avuto alcuna reazione significativa. TRX è attualmente scambiato a 0,06$, in calo dello 0,3% rispetto alle ultime 24 ore e del 14% nell'arco di una settimana.

La criptovaluta è riuscita comunque a raccogliere una capitalizzazione di mercato di quasi 4 miliardi di dollari, provocando aspre critiche dal co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, che ha ritenuto il prezzo del token TRX "molto alto" rispetto agli obbiettivi raggiunti dalla criptovaluta.

La scorsa settimana, è stato segnalato che il fondatore di TRON Justin Sun stesse finalizzando il processo di acquisizione di BitTorrent Inc., nonostante i precedenti disaccordi relativi a presunte violazioni di esclusività. Al momento della stesura di questo articolo, l'acquisizione non è ancora stata confermata.