Il CEO di Tron Justin Sun andrà a pranzo con Warren Buffet: è lui il vincitore della sua asta di beneficenza su eBay

Il fondatore e CEO di Tron (TRX) Justin Sun si è aggiudicato un'asta di beneficenza su eBay per pranzare con il famoso investitore e CEO di Berkshire Hathaway Warren Buffett. La notizia è stata rivelata in un comunicato stampa condiviso con Cointelegraph il 3 giugno.

Per vincere la ventesima asta dell'oracolo di Omaha, Sun avrebbe offerto la cifra record di 4,5 milioni di dollari.

Bloomberg ha riportato che il vincitore, di cui in precedenza non si conosceva il nome, sarà in grado di portare sette amici a pranzo con Buffett in una steakhouse a New York.

Tutti i proventi dell'asta andranno alla Fondazione no-profit GLIDE, con sede a San Francisco. Come osserva il comunicato stampa, GLIDE si concentra sulla lotta contro l'ingiustizia e la disuguaglianza a favore delle comunità economicamente svantaggiate, oppresse e bisognose, compresi i senzatetto, le persone appartenenti a minoranze etniche o di orientamento LGBTQ.

In una dichiarazione, Sun ha sottolineato l'importanza di contribuire ad una fondazione il cui lavoro fornisce programmi olistici per la comunità locale, osservando che:

"Le sedi statunitensi di BitTorrent e TRON sono a San Francisco e presentare un'offerta a quest'asta di beneficenza è stata una priorità fondamentale per il nostro team. Sono orgoglioso di aver donato la mia offerta a GLIDE, una fondazione che fornisce supporto critico per la nostra comunità locale di senzatetto. "

Secondo il comunicato stampa, l'asta è stata ospitata in collaborazione con l'iniziativa "eBay for Charity", che consente ai membri della comunità online di eBay di supportare delle organizzazioni di beneficenza a loro scelta donando sia i proventi derivati ​​dalla piattaforma che dei contributi aggiuntivi. Fino ad oggi, l'iniziativa ha raccolto un totale di 912 milioni di dollari.

Karen Hanrahan, CEO e presidente di GLIDE, ha sottolineato che il 100% del contributo di Sun verrà utilizzato "per aiutare le persone a superare ostacoli come la condizione di senzatetto, le dipendenze, la fame e l'isolamento sociale, in modo da poter raggiungere il loro pieno potenziale".

Come riportato, Sun si è anche offerto di depositare personalmente 7.000 BTC per compensare la perdita subita il mese scorso, per via di un attacco hacker, dal famoso exchange di criptovalute Binance. Tuttavia, l'offerta, insieme a quelle provenienti da altri membri del settore come Coinbase e QKC, è stata rifiutata dal CEO Changpeng Zhao, che si è limitato a ringraziare la comunità per il supporto dimostrato.