Stati Uniti: ladri ripresi dalle videocamere di sorveglianza mentre rubano un ATM Bitcoin

Secondo quanto riportato dal sito di notizie finlandese Ilta Sanomat, alcuni ladri avrebbero rubato un ATM Bitcoin (BTC) negli Stati Uniti, e il furto sarebbe stato registrato da una telecamera.

Secondo l'articolo, l'ATM sarebbe stato rubato da un centro commerciale situato in Washington DC il 3 agosto. Inoltre, i due sospettati sarebbero stati ripresi da una telecamera di sicurezza proprio durante il furto.

I due ladri hanno compiuto il reato appena dopo la chiusura dei negozi del centro commerciale, mentre la struttura era ancora aperta. Senza venir notati da nessuno, sono entrati all'interno dell'edificio, hanno preso la macchina, l'hanno caricata in un furgone e sono scappati.

Non è il primo caso

L'episodio ricorda un altro caso riportato a luglio, quando una banda di uomini mascherati fece irruzione in un exchange di Bitcoin nella città inglese di Birmingham, facendo partire un'indagine della polizia. In quell'occasione, il gruppo tentò (senza successo) di rubare un ATM Bitcoin usando una corda attaccata alla propria auto.

I ladri di Washington, al contrario, sono stati così discreti che il furto è passato inosservato per un'intera settimana. Solo a questo punto, la polizia ha chiamato il gestore della macchina per informarlo dell'accaduto. 

A giugno, come riportato da Cointelegraph, il numero degli ATM Bitcoin in tutto il mondo ha superato le 5.000 unità.