Stati Uniti: servizio di dichiarazione dei redditi afferma che per il 2017 solo lo 0,04% dei clienti ha segnalato criptovalute all'IRS