Vitalik Buterin dona 2,4 milioni di dollari in Ether alla ricerca contro l'invecchiamento

La SENS Research Foundation, una fondazione di beneficenza per la ricerca contro le malattie legate all'invecchiamento, ha ricevuto una donazione di 2,4 milioni di dollari in Ether dal co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin, come si legge dal comunicato stampa del sito web dell'organizzazione di venerdì 1 febbraio.

L'associazione è stata co-fondata nel 2009 da Aubrey de Grey, un gerontologo impegnato nella ricerca di terapie ringiovanenti allo scopo di incrementare l'età biologica degli anziani, nella speranza di permettere al genere umano di vivere quanto mai prima d'ora.

Buterin, citato tra l'altro nel comunicato come "estimatore del lavoro di Aubrey sin da quando lesse La Fine dell'Invecchiamento [il libro di de Grey] da adolescente", ha dichiarato:

“Sono felice di avere avuto la possibilità di supportare personalmente il progetto del SENS. L'obiettivo di risolvere il problema delle malattie dell'invecchiamento, uno dei più grandi problemi dell'umanità, è molto in linea con il mio obiettivo di avere un impatto positivo nella vita di milioni di persone in tutto il mondo.”

Il SENS Research Foundation aveva già ricevuto due grosse donazioni per un totale di 2 milioni di dollari in Bitcoin (BTC) dall'organizzazione anonima di beneficenza Pineapple Fund - il primo milione di dollari a dicembre 2017 e un altro milione in BTC lo scorso 2 febbraio.