Google vorrebbe assumere il cofondatore di Ethereum Vitalik Buterin

Sembrerebbe che Google stesse cercando di reclutare nel suo team il co-fondatore di Ethereum (ETH) Vitalik Buterin, almeno secondo un tweet postato da Buterin il 20 maggio e subito rimosso.

Twitter

Buterin ha postato un tweet con uno screenshot di un e-mail ricevuta da un dipendente di Google nel quale gli veniva chiesto se "fosse interessato a lavorare per Google adesso o in futuro", allegando al post un sondaggio affinchè la comunità di Twitter potesse rispondere alla domanda.

Nel tweet originale, Buterin ha dimenticato di censurare il nome, l'indirizzo e-mail e la foto del profilo dell'impiegato di Google. Il sondaggio ha ricevuto oltre 2.000 risposte prima di essere rimosso.

A fine marzo, Google ha rivelato di essere a lavoro su due progetti blockchain: un sistema di auditing "a prova di manomissione" e una piattaforma di operazioni cloud. Qualche giorno prima aveva annunciato di voler rimuovere tutti gli annunci pubblicitari relativi alle criptovalute dalla sua piattaforma Google AdWords.

L'utente di Reddit Fuyuki_Wataru ha commentato su un thread riguardante il tweet di Buterin, scrivendo:

"[Buterin è] libero di fare quello che vuole [...], ma onestamente il suo talento è troppo grande per essere ingabbiato, anche da una società come Google. Se ha ottenuto tutto questo sucesso ad un età così giovane, penso che la vita abbia in serbo di meglio per lui. Forse una bella vacanza di 1-2 mesi gli farebbe meglio. "

Al momento, Ethereum è scambiato a circa 695$, in calo di poco più del 2,53 percento rispetto alle ultime 24 ore.