Quale mercato ribassista? Bitcoin torna a quota 10.500$

Questa mattina il prezzo di Bitcoin (BTC) è tornato a quasi 10.500$, ottenendo un rialzo inaspettato a dispetto di quanto previsto da numerosi analisti, secondo i quali la criptovaluta avrebbe continuato i propri movimenti verso il basso.

Market visualization

Grafico di mercato. Fonte: Coin360

"Agosto potrebbe rivelarsi un ottimo mese"

Il celebre trader Josh Rager ha affermato che il superamento della resistenza a 10.000$ ha finalmente portato ad ulteriori movimenti positivi. In particolare, in un messaggio recentemente pubblicato su Twitter, l'uomo ha spiegato:

"Una chiusura al di sopra della resistenza delle quattro ore precedenti. La buona notizia riguardo a questo death cross è che porterà ad un golden cross, in quanto la media mobile a 50 giorni sta iniziando a puntare verso l'alto.

A mio parere, agosto potrebbe rivelarsi un ottimo mese per i prezzi."

Bitcoin 7-day price chart

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

I rialzisti di Bitcoin puntano alla resistenza a 10.600$

Il trader Filb Filb ha affermato sul proprio canale Telegram che la prossima resistenza chiave è posizionata a quota 10.600$. Tuttavia, i volumi della criptovaluta rimangono ancora relativamente ridotti: questo suggerisce che il mercato non è ancora pienamente convinto di questa inversione del trend.

Secondo Tom Lee, fondatore di Fundstrat Global Advisors, questa improvvisa crescita potrebbe essere dovuta ai recenti tagli ai tassi d'interesse da parte della Federal Reserve degli Stati Uniti:

"Bitcoin sta divenendo sempre più un fondo di copertura per gli investitori, che utilizzano la criptovaluta per proteggere i propri fondi da potenziali eventi negativi. I tagli ai tassi d'interesse incrementano la liquidità, e la maggiore liquidità spinge ancora più denaro verso i fondi di copertura. Questa situazione sta aiutando Bitcoin."

I mercati delle altcoin rimangono perlopiù statici

Movimenti meno entusiasmanti per le altre criptovalute: Ether (ETH) in calo dell'1,4% e Ripple (XRP) del 2,7% rispetto alla giornata di ieri.

Continuano invece i notevoli rialzi di Tezos (XTZ), attualmente in positivo di ben il 13%: questa crescita è probabilmente legata all'annuncio del supporto per la criptovaluta da parte del popolare exchange statunitense Coinbase Pro, divisione di Coinbase dedicata al trading professionale.

Ether 7-day price chart

Grafico dei movimenti settimanali di Ethereum. Fonte: Coin360

La capitalizzazione complessiva di mercato oscilla attorno ai 283 miliardi di dollari. In forte aumento la dominance di Bitcoin, ora quasi al 66%.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SUI PRINCIPALI MERCATI DELLE CRIPTOVALUTE CON GLI INDICI DI COINTELEGRAPH