Huobi nomina il CEO della sua nuova piattaforma negli Stati Uniti

Secondo quanto dichiarato in un comunicato stampa condiviso con Cointelegraph il 25 giugno, Huobi, il quarto exchange di criptovalute al mondo per volume di transazioni, ha nominato un CEO per la sua nuova piattaforma di trading negli Stati Uniti.

A ricoprire l'incarico di amministratore delegato del nuovo marketplace HBUS sarà Frank Fu, ex direttore generale dell'azienda cinese Meitu Inc. Grazie al team guidato da Fu, l'app per il video e foto editing di Meitu ha guadagnato "500 milioni di utenti in tutto il mondo".

Secondo il comunicato, Fu avrebbe inoltre fondato alcune startup di media digitali negli Stati Uniti e in Asia, oltre a diverse applicazioni mobile basate su blockchain.

Domani il nuovo CEO terrà un discorso alla Blockchain Connect Conference di San Jose, sul tema "Global Blockchain Industry and Prospects".

Quest'anno l'exchange di Singapore si è attivamente impegnato per espandersi oltremare. Oltre a HBUS, qualche mese fa Huobi ha aperto una divisione in Corea del Sud, ed ha rivelato di voler aprire degli uffici anche a Londra.

La settimana scorsa, Bloomberg Terminal ha deciso di integrare sul suo portale l'indice delle criptovalute di Huobi, intitolato "Huobi 10", che tiene traccia della performance dei 10 asset digitali più scambiati.

Qualche settimana fa, l'exchange ha inoltre annunciato il lancio della sua blockchain pubblica, l'Huobi Chain Project (HCP), finanziata con un fondo da 100 mln di dollari.

Secondo i dati di CoinMarketCap, nelle ultime 24 ore Huobi ha registrato un volume di transazioni pari a 852 mln di dollari. È ora in quarta posizione, superato dall'exchange CoinBene.