Xpring investe nella startup svedese Towo Labs

Xpring, la divisione investimenti di Ripple, ha investito nella startup svedese Towo Labs per lo sviluppo di firmware per wallet hardware con supporto a XRP.

Xpring ha annunciato la notizia sul suo blog il 16 ottobre, affermando che la startup prevede di sviluppare una nuova versione di XRP Toolkit e il firmware necessario a supportare tutti i tipi di transazioni di Ledger XRP, oltre ad un'interfaccia web.

In un annuncio parallelo, Towo Labs ha affermato che il firmware supporterà la firma di pagamenti cross-currency, escrow e ordini. Consentirà inoltre agli utenti di preparare le transazioni da dispositivi non attendibili e di firmarli successivamente tramite un wallet hardware.

Xpring amplia il supporto per XRP

Ad ottobre, Xpring ha investito nel wallet di criptovalute BRD per consentire agli utenti di detenere, acquistare, vendere e spendere token XRP attraverso la piattaforma. L'annuncio ha spiegato che ciò potrebbe permettere agli utenti di usufruire di nuovi tipi di servizi finanziari decentralizzati, tra cui operazioni bancarie, prestiti e transazioni peer-to-peer che non richiedono intermediari.

Sempre questo mese, il servizio di elaborazione di pagamenti crypto BitPay ha stretto una partnership con Xpring per supportare i pagamenti in XRP. Xpring ha affermato che le aziende di tutto il mondo saranno ora in grado di accettare XRP tramite BitPay senza la necessità di apportare ulteriori integrazioni o miglioramenti ai loro sistemi.

Recentemente, Ripple ha annunciato un'espansione in Islanda con l'acquisizione della società di trading Algrim, grazie alle quale l'isola diventerà uno dei centri di ingegneria della società e un'altra sede europea dell'azienda, insieme a Londra.