Gli analisti sono preoccupati riguardo all'impatto che il mining ha avuto sul valore delle azioni di AMD

Nonostante negli ultimi mesi le azioni di Advanced Micro Devices Inc. (AMD) abbiano beneficiato di una notevole crescita, due analisti mettono in guardia gli investitori: se il settore del mining di criptovalute dovesse crollare, anche le quotazioni in borsa dell'azienda ne risentiranno.

Nell'ultimo mese infatti il valore delle azioni di AMD è aumentato di circa il 30% anche grazie alle GPU prodotte dalla compagnia, particolarmente efficaci per il mining di alcune monete digitali. Certi analisti credono tuttavia che il successo di AMD potrebbe non durare a lungo, nel caso in cui l'industria del mining si sgonfiasse o se la concorrenza dovesse rilasciare dispositivi capaci di offrire prestazioni migliori.

Stacy Rasgon, analista di Bernstein, spiega che le GPU di AMD erano state originariamente progettate per l'industria dei videogiochi, ma l'incredibile domanda da parte dei miner ha reso parecchio difficile l'acquisto di tali prodotti da parte del pubblico di riferimento.

Anche Joseph Moore di Morgan Stanley è preoccupato riguardo all'impatto delle criptovalute, affermando che AMD "dovrà presto affrontare il lancio dei nuovi prodotti di Nvidia, ai quali non potrà rispondere per un altro anno". L'uomo ha tuttavia espresso un parere più positivo sulla divisione CPU dell'azienda, specialmente a seguito dei problemi riscontrati da Intel Corp., il suo principale avversario in questo settore.

Da inizio anno ad oggi, il valore delle azioni di AMD è aumentato del 61%, chiudendo oggi a quota 16,52$.

AMD six month stock price

Valore delle azioni di AMD negli ultimi sei mesi. Fonte: Nasdaq

Nonostante la crescita offerta dal mining di criptovalute all'industria delle schede video, il CEO di AMD Lisa Su ha rivelato che la blockchain rappresenta appena il 10% dei profitti complessivi dell'azienda.