Secondo Changpeng Zhao, CEO di Binance, il settore delle criptovalute ha bisogno di progetti e non ETF

Secondo Changpeng Zhao, CEO del popolare exchange di criptovalute Binance, gli Exchange Traded Fund (ETF) "non sono fondamentali per la crescita dell'industria".

Durante una recente diretta in streaming su Periscope, Zhao ha affermato che il settore delle criptovalute crescerà anche senza il lancio di ETF sul Bitcoin (BTC):

"Penso che per far crescere la nostra industria siano necessari imprenditori, che possano costruire progetti reali."

La scorsa settimana il Chicago Board Options Exchange (CBOE), assieme alla società d'investimento VanEck e al fornitore di servizi finanziari SolidX, ha nuovamente presentato una proposta di modifica alle regolamentazioni relative agli ETF sul Bitcoin. Numerosi analisti considerano il lancio negli Stati Uniti di simili ETF l'evento che porterà ad un'impennata dei prezzi.

Quando gli è stato invece chiesto cosa ne pensasse di QuadrigaCX, Zhao ha affermato che preferisce non rilasciare commenti sulle altre piattaforma, ma a suo parere "c'è sotto qualcosa di losco".

Per chi non fosse a conoscenza della questione, è recentemente emersa la notizia della morte di Gerry Cotten, CEO dell'exchange canadese di criptovalute QuadrigaCX. Pare che l'uomo, appena trentenne, fosse l'unica persona a poter accedere ai wallet della piattaforma. Prima della sua morte non aveva tuttavia lasciato alcun documento o traccia che consentisse di identificare le password dei portafogli. Questo incidente potrebbe aver irrimediabilmente compromesso i fondi di oltre 100.000 clienti, per un valore complessivo di circa 190 milioni di dollari.

Discutendo infine di Binance, Zhao ha ammesso che in questo momento "non sta accadendo nulla di interessante". In futuro l'azienda vorrebbe tuttavia stringere una collaborazione con Ripple (XRP), sfruttando il suo sistema xRapid: si tratta di una piattaforma per pagamenti in tempo reale, divenuta attiva ad ottobre dello scorso anno, progettata per velocizzare le transazioni internazionali grazie alla liquidità offerta da XRP.