Nessuna tregua per i mercati: il prezzo di Bitcoin torna a quattro cifre

Nessuna tregua per i mercati delle criptovalute: il valore di Bitcoin è nuovamente scivolato sotto la barriera psicologica dei 10.000$.

Market visualization

Grafico di mercato. Fonte: Coin360

Dopo essere rimasto aggrappato per qualche giorno al supporto a cinque cifre, al momento della stesura di questo articolo Bitcoin (BTC) viene scambiato per circa 9.707$, in rosso del 3% rispetto a ieri.

Si tratta di un periodo di forte instabilità per la principale criptovaluta, il cui prezzo negli ultimi sette giorni ha toccato un minimo di 9.300$ (18 luglio), per poi ottenere una ripresa fino a 11.000$ (21 luglio) e infine scivolare fino ai livelli attuali.

Bitcoin 7-day price chart

Grafico dei movimenti settimanali di Bitcoin. Fonte: Coin360

Movimenti simili anche per Ethereum (ETH), la seconda criptovaluta più importante per capitalizzazione di mercato, scambiata per circa 206$ in seguito ad una contrazione giornaliera del 3,3%. Anche in questo caso abbiamo assistito a movimenti parecchio instabili: nel week-end era stato raggiunto un massimo di 235$.

Ether 7-day price chart

Grafico dei movimenti settimanali di Ethereum. Fonte: Coin360

Per quanto riguarda le prime dieci criptovalute per capitalizzazione, le perdite maggiori sono state registrate da Bitcoin Cash (BCH) e Bitcoin SV (BSV): entrambe le monete mostrano una contrazione di circa il 5% rispetto alla giornata di ieri.

La capitalizzazione complessiva oscilla attorno ai 268 miliardi di dollari, in forte calo rispetto al recente massimo di 300 miliardi.

RIMANI COSTANTEMENTE AGGIORNATO SUGLI ULTIMISSIMI MOVIMENTI DEI MERCATI GRAZIE AGLI INDICI DI COINTELEGRAPH