Il Bitcoin sfonda il muro degli 8.200$, leggera ripresa anche per le altre criptovalute

Il Bitcoin (BTC) ha appena superato il muro degli 8.200$: secondo i dati raccolti da Coin360, la principale criptovaluta continua a mostrare prestazioni molto migliori rispetto alle altre monete.

Questo incredibile rialzo ha avuto inizio in data 16 luglio, subendo una forte accelerazione il giorno successivo. Recentemente il Bitcoin ha mantenuto uno slancio positivo quasi costante, mentre le altre criptovalute hanno registrato perdite in più di un'occasione.

Market visualization from Coin360

Grafico offerto da Coin360

Al momento il Bitcoin (BTC) viene scambiato per 8.250$, in aumento del 7,37% rispetto alla giornata di ieri. Dopo aver superato quota 8.000$ attorno a mezzogiorno, in appena due ore il valore della moneta ha raggiunto gli 8.300$, per poi scivolare fino al valore attuale.

Bitcoin 24-hour price chart

Grafico giornaliero del Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Ieri la supremazia del BTC nella capitalizzazione complessiva di mercato ha raggiunto il livello più alto di quest'anno, superando il 46%: un valore osservato l'ultima volta in data 20 dicembre 2017, quando la moneta veniva scambiata per quasi 20.000$. Oggi la supremazia è aumentata ulteriormente, ed è al momento pari al 47,4%.

Percentage of total market cap (dominance) from CoinMarketCap

Percentuale criptovalute rispetto alla capitalizzazione complessiva. Fonte: CoinMarketCap

Ethereum (ETH) viene invece scambiato per 471$, in aumento dell'1,90% nelle ultime 24 ore. In data 18 luglio, dopo aver raggiunto un picco a quota 510$, il valore della moneta è sceso fino a 444$. Oggi la criptovaluta mostra una leggera crescita, con un massimo infragiornaliero di 472$.

Nel complesso Ethereum ha ottenuto una perdita settimanale inferiore all'1%, ma un incremento mensile del 4,77%.

Ethereum’s 24-hour price chart

Grafico giornaliero di Ethereum. Fonte: Ethereum Price Index di Cointelegraph

Per quanto riguarda le prime dieci criptovalute elencate su CoinMarketCap, è possibile osservare una combinazione di verde e rosso.

Il prezzo di Bitcoin Cash (BCH), pari a 852$, è in aumento di circa il 5% rispetto alla giornata di ieri. Il Litecoin (LTC) mostra invece un incremento di oltre il 3% nelle ultime 24 ore, con un valore di 87$.

Ottimi risultati anche per Monero (XMR), la criptovaluta celebre per l'alto livello di anonimato offerto ai propri utenti. La moneta ha ottenuto un rialzo di quasi il 4%, con un valore di circa 140$ al momento della stesura di questo articolo. Dopo aver superato quota 148$ in data 18 luglio, la moneta è scivolata fino a 127$, per poi iniziare una lenta ripresa che continua ancora oggi.

Cardano (ADA) e IOTA (MIOTA) registrano tuttavia leggeri ribassi, rispettivamente dello 0,28% e dello 0,37%.

Monero 7-day chart

Grafico settimanale di Monero. Fonte: CoinMarketCap

La capitalizzazione complessiva di mercato ha raggiunto i 297 miliardi di dollari, avvicinandosi al massimo infrasettimanale di 300 miliardi.

Weekly high in the total market capitalization of all cryptocurrencies from CoinMarketCap

Capitalizzazione complessiva di mercato, grafico settimanale. Fonte: CoinMarketCap

Secondo Ran NeuNer, consulente finanziario di CNBC, questo potrebbe essere l'inizio di un nuovo mercato rialzista. L'analista attribuisce le ottime prestazioni del Bitcoin alla recente notizia legata a BlackRock: pare infatti che il colosso degli ETF abbia iniziato ad interessarsi alla criptovaluta.

"-Il BTC sale in previsione degli ETF, a scapito delle Altcoin.

-Gli investitori iniziano a prestare maggiori attenzioni al BTC.

-Affluisce nuovo denaro, compresi fondi istituzionali.

-Il BTC sale, gli investitori escono e investono in Altcoin.

-Nuovo mercato rialzista..."