ConsenSys collaborerà con una piattaforma d'apprendimento per offrire corsi sulla tecnologia blockchain

Secondo quanto riportato all'interno di un recente comunicato stampa, la start-up blockchain ConsenSys ha stretto una collaborazione con la piattaforma d'apprendimento Coursera per offrire corsi sulla tecnologia blockchain.

In particolare, le due aziende lanceranno un corso intitolato "Blockchain: Foundations And Use Cases", progettato per offrire agli studenti un'introduzione alla tecnologia e sviluppare le abilità necessarie per comprendere come la blockchain può aiutare a risolvere numerosi problemi e trasformare certe industrie.

Il corso, spiega Coursera, è indirizzato a studenti con diversi livelli di competenza, compresi utenti che non possiedono alcuna educazione tecnica.

Nella giornata di ieri la Linux Foundation ha aperto le iscrizioni al suo nuovo corso di formazione dedicato alla tecnologia Hyperledger Fabric. Tale corso, intitolato "Hyperledger Fabric Fundamentals", è soltanto l'ultima aggiunta ad una più ampia iniziativa legata allo studio della blockchain in campo imprenditoriale.

Numerosi istituti di formazione in tutto il mondo hanno cominciato ad includere la tecnologia blockchain all'interno dei propri programmi. Una recente ricerca, condotta dall'exchange di criptovalute Coinbase in collaborazione con la società di sondaggi Qriously, ha infatti svelato che il 42% delle 50 università più importanti al mondo possiede almeno un corso di studio dedicato a criptovalute e decentralizzazione. 

Ad agosto, la Hong Kong University of Science and Technology (HKUST) ha ottenuto una sovvenzione da 20 milioni di dollari per il finanziamento della ricerca nel settore blockchain. Sempre ad agosto la Turchia ha istituito il primo centro universitario blockchain del paese, con l'obbiettivo di garantire un ampio sviluppo della tecnologia e colmare il divario con le altre nazioni.