I leader dell'industria delle criptovalute formano un gruppo di pressione con sede a Washington

Un gruppo di aziende statunitensi operanti nel settore delle criptovalute ha annunciato la fondazione della Blockchain Association, il primo gruppo di pressione rappresentante l'industria blockchain a Washington. 

La Blockchain Association è composta da importanti nomi del settore come l'exchange Coinbase, la start-up Protocol Labs, nonché Digital Currency Group e Polychain Capital. L'organizzazione sarà situata a Washington, e rappresenterà imprenditori e investitori coinvolti in progetti blockchain.

Il principale obiettivo del gruppo sarà quello di affrontare i problemi normativi e fiscali relativi al settore delle criptovalute negli Stati Uniti. L'organizzazione lavorerà inoltre a stretto contatto con il governo per lo sviluppo di politiche antiriciclaggio e Know Your Customer (KYC). Mike Lempres, responsabile legale e dei rischi presso Coinbase, ha spiegato:

"La Blockchain Association è un tentativo di aggregare le più importanti compagnie dell'industria, così che i legislatori comprendano di star ricevendo consigli da aziende favorevoli alle regolamentazioni, quando appropriate. Non stiamo cercando di aggirare il sistema, bensì di sviluppare una struttura legale e normativa che possa superare la prova del tempo".

Jerry Brito, direttore del gruppo di ricerca no-profit Coin Center, ha dichiarato che la nascita di tali gruppi dimostra come l'industria stia maturando.

A luglio di quest'anno, Coinbase ha fondato il proprio Comitato d'Azione Politica (PAC). Negli Stati Uniti, i PAC sono organizzazioni che raccolgono fondi tra i propri membri per effettuare donazioni a determinate campagne politiche, così da poter supportare (o ostacolare) candidati, referendum o iniziative legali.