Mercati delle criptovalute in crescita, Bitcoin spinge per i 6.500$

Lunedì 5 novembre: ondata di crescita per i mercati delle criptovalute, tutte le prime venti monete per capitalizzazione di mercato sono in verde, come mostrano i dati di Coin360.

Grafico fornito da Coin360

Oggi il Bitcoin (BTC) è in crescita di quasi il 2%, con una quotazione di circa 6.438$. Dopo le lievi perdite subite dal 29 al 31 ottobre, la moneta ha iniziato il mese di novembre vicino alla soglia dei 6.400$, senza però riuscire a superarla se non nella giornata di oggi.

Oggi, in un tweet, l'analista Joseph Young ha sottolineato la crescita del volume di trading giornaliero del Bitcoin, che secondo CoinMarketCap (CMC) si aggira sui 4,4 mld di dollari. I dati storici di CMC mostrano che ad ottobre tale indicatore si era spesso fermato ai 3,2 mld di dollari, nonostante l'impennata del 15 ottobre dove ha raggiunto quasi i 7,4 mld.

Sul grafico settimanale, il Bitcoin è ora in rialzo del 2,2%, mentre le perdite mensili si aggirano sul 3,3%.

Grafico settimanale del Bitcoin. Fonte: Bitcoin Price Index di Cointelegraph

Nelle ultime 24 ore, Ethereum (ETH) è stata la criptovaluta più performante della top ten, con una crescita di circa il 5% ed una quotazione di 210$, dopo due settimane sottotono caratterizzate da qualche perdita.

Ethereum è in rialzo dell'8% sul grafico settimanale e in ribasso del 7,7% su quello mensile.

Grafico settimanale del Ethereum. Fonte:  Ethereum Price Index di Cointelegraph

Le altre monete della top 20 di CoinMarketCap sono tutte in rialzo, perlopiù dell'1-3%. Dopo quella di Ethereum, la performance migliore è quella di DASH (DASH), che guadagna il 5% finendo a 168$.

Bitcoin Cash (BCH) e IOTA (MIOTA) sono entrambe in rialzo del 3%. VeChain (VET), al 20° posto della classifica, è in rialzo del 4%, con una quotazione di 0,0107$.

Oggi, la famosa piattaforma di derivati ​​basati su criptovalute BitMEX ha annunciato di aver lanciato uno strumento di monitoraggio per le reti di Bitcoin e Bitcoin Cash denominato ForkMonitor.info, che descrive come "uno strumento utile per monitorare la situazione durante gli aggiornamenti della rete (softfork o hardfork)". Il tool è stato rilasciato proprio in prossimità del fork di Bitcoin Cash, previsto per il 15 novembre."

La capitalizzazione complessiva del mercato si aggira sui 212,66 mld di dollari.

Grafico settimanale della capitalizzazione complessiva del mercato. Fonte: CoinMarketCap

L'avvocato finanziario Jake Chervinsky ha evidenziato su Twitter che oggi scade il termine imposto dalla Securities and Exchange Commission (SEC) per l'invio di dichiarazioni pubbliche relative alle varie proposte di ETF sul Bitcoin rifiutate in precedenza.

Alcuni esponenti dell'industria crypto, tra cui Ran NeuNer della CNBC, sostengono invece che il 5 novembre sia il termine entro cui la SEC dovrebbe emettere il suo pronunciamento vero e proprio sugli ETF.