EOS, la quinta criptovaluta più importante al mondo, lancia ufficialmente la propria blockchain

La blockchain di EOS è ufficialmente attiva: è stata la comunità stessa a decidere data e orario di lancio, grazie ad una votazione trasmessa ieri in diretta su YouTube.

In particolare, sono stati i cosiddetti "Block Producers" di EOS – l'equivalente dei miner nella rete Bitcoin – a decidere durante l'ultima sessione di votazione che il network dovesse essere attivato oggi alle 15:00.

La notizia arriva appena una settimana dopo il rilascio al pubblico della versione 1.0 del protocollo EOSIO da parte di Block.one, l'azienda privata che ha realizzato la piattaforma. Il software è stato progettato per permettere alle imprese di sviluppare applicazioni blockchain di semplice scalabilità.

La scorsa settimana EOSIO, in diretta concorrenza con Ethereum (ETH) in quanto protocollo per la realizzazione di applicazioni decentralizzate (DApp), ha anche ricevuto un nuovo finanziamento. In collaborazione con la società britannica SVK Crypto, la compagnia ha infatti annunciato il lancio di un fondo d'investimento dal valore di 50 milioni di dollari, volto a supportare l'ecosistema EOSIO.

Recentemente EOS ha inoltre completato la propria campagna di raccolta fondi, della durata di oltre un anno, raccogliendo la bellezza di 4 miliardi di dollari: la più grande Initial Coin Offering (ICO) della storia.

Al momento EOS è la quinta criptovaluta più importante al mondo, con una capitalizzazione di mercato di circa 12,8 miliardi di dollari. Il prezzo della moneta è di 14,42$, in aumento del 3% nelle ultime 24 ore.