Mark Mobius sarebbe disposto ad acquistare Bitcoin, se questa crescita dovesse continuare

Se i movimenti rialzisti dovessero continuare, Bitcoin (BTC) potrebbe convincere anche il trader veterano Mark Mobius. In passato l'uomo aveva fortemente criticato le criptovalute: tuttavia, durante un'intervista recentemente trasmessa su Bloomberg TV, ha affermato che il settore è divenuto impossibile da ignorare.

"Non sono un acquirente, ma mi rendo che [il mercato delle criptovalute] è divenuto qualcosa al quale bisogna prestare attenzione", ha commentato. Per tale motivo, sarebbe disposto in futuro ad incorporare la moneta nel proprio portfolio:

"In fin dei conti molte persone credono [in Bitcoin]. Se continuerà a crescere, probabilmente anche io diverrò un acquirente"

Si tratta di un'opinione nettamente più positiva rispetto ad altre celebri figure della finanza tradizionale, come Warren BuffettJamie Dimon, CEO di JPMorgan Chase. Ciononostante, anche Mobius ha affermato che l'anonimato offerto da Bitcoin e dalle altre criptovalute potrebbe favorire attività illecite, come il traffico di droga.

Numerosi studi hanno tuttavia più volte smentito tali congetture: ancora oggi il denaro contante rimane lo strumento di scambio più utilizzato per portare a termine attività illecite.