Londra: fondato l'Institute of Decentralized Economics, per studiare i sistemi economici basati su blockchain

È stato ufficialmente aperto a Londra, nel Regno Unito, l'Institute of Decentralized Economics (IDE): si tratta di un ente di ricerca dedicato allo studio dei sistemi economici basati su blockchain, e al loro impatto sulle istituzioni tradizionali. 

Il progetto viene supportato dalla compagnia fintech Sweetbridge. Consentirà di indagare sul potenziale della decentralizzazione, nonché scoprire reali casi d'utilizzo per questa tecnologia.

All'interno del comunicato stampa ufficiale, viene spiegato che l'obiettivo dell'IDE sarà quello di "aiutare le organizzazioni a comprendere l'economia alla base dell'industria blockchain". L'IDE studierà inoltre design e validità delle stablecoin.

Sweetbridge si occuperà invece di agevolare la ricerca e promuovere il progetto, attirando l'interesse di esperti del settore, imprenditori, corporazioni e governi. Le attività dell'IDE verranno scelte dall'IDE Foundation Council.

A gennaio di quest'anno, un'importante università cinese ha annunciato il lancio di una speciale borsa di studio, in collaborazione con l'azienda Ripple. Questo programma intende riunire i migliori studenti della Cina, allo scopo di esaminare sviluppo e regolamentazione delle reti blockchain.

Lo stesso mese la New York City Economic Development Corporation (NYCEDC) ha svelato l'apertura del suo Blockchain Center a Manhattan.