Novogratz lancia due nuovi fondi Bitcoin destinati alla "parte ricca dell'America"

Galaxy Digital, la nota banca commerciale di Michael Novogratz, sta lanciando due fondi Bitcoin (BTC) destinati a persone di età compresa tra 50 e 80 anni. Secondo quanto dichiarato da Novogratz a Bloomberg, i nuovi fondi hanno l'obiettivo di portare "la parte ricca dell'America" nei mercati delle criptovalute.

"Galaxy Bitcoin Fund" e "Galaxy Institutional Bitcoin Fund"

I due nuovi fondi Bitcoin - Galaxy Bitcoin Fund e Galaxy Institutional Bitcoin Fund - sono stati istituiti utilizzando le risorse di Galaxy, con la partecipazione degli investitori esistenti.

Il Galaxy Bitcoin Fund richiederà un investimento minimo di 25.000$ e consentirà agli investitori di ritirare i propri fondi su base trimestrale. Invece, il Galaxy Institutional Bitcoin Fund godrà di una liquidità settimanale e avrà una soglia iniziale più elevata.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, entrambi i fondi avranno commissioni inferiori rispetto ai principali competitor, come il Grayscale Bitcoin Trust.

Galaxy punta sui "boomer"

Novogratz ha in programma di portare nel mercato una quantità significativa di investimenti da parte della popolazione più anziana, poiché gli investimenti in Bitcoin sono guidati soprattutto dalle giovani generazioni esperte di tecnologia, nella fascia di età 18-34 anni. Al contrario, gli investitori in Bitcoin americani con più di 50 anni sono appena il 3%.

Secondo un recente studio condotto da United Income, gli americani sotto i 50 anni detengono solo il 16% di tutti gli asset investibili, rispetto al 31% nel 1989. Ciò lascia un'enorme quantità di ricchezza nelle tasche degli investitori più anziani che, secondo United Income, rappresenteranno un'eredità del valore di 36mila miliardi di dollari nei prossimi 30 anni.

Novogratz sempre più bullish

Novogratz, cinquantaquattrenne miliardario e noto sostenitore di Bitcoin, ha affermato che potrebbe nominare almeno 20 miliardari che hanno costruito la loro fortuna fuori dal mondo crypto e hanno poi deciso di parteciparvi. Ha aggiunto che i nuovi fondi potrebbero attrarre quella fetta di investitori che ora acquista perlopiù oro. Inoltre, si aspetta che nei prossimi 12 mesi la maggior parte delle società finanziarie tradizionali consentiranno ai propri clienti di investire in Bitcoin.

Oggi, il Grayscale Bitcoin Trust ha presentato il modulo 10 presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, con l'obiettivo di diventare il primo fondo crypto ad operare sotto la supervisione dell'autorità di regolamentazione, consentendo così ad un maggior numero di investitori istituzionali di entrare nel mercato di Bitcoin.