Gli utenti di Opera in Svezia, Norvegia e Danimarca possono ora acquistare Ethereum direttamente dal browser

La versione per android del browser web Opera integra ora una funzione che consente agli utenti di acquistare Ethereum (ETH) direttamente tramite l'app. Lo ha rivelato un comunicato stampa condiviso con Cointelegraph il 6 febbraio.

Secondo l'annuncio, il nuovo servizio è disponibile per i residenti in Svezia, Norvegia e Danimarca, grazie alla nuova partnership di Opera con la società di brokeraggio Safello, registrata presso la Financial Supervisory Authority (FSA) svedese.

Julia Szyndzielorz, senior PR manager di Opera, ha dichiarato a Cointelegraph via email che la funzione permette di acquistare ETH direttamente e immediatamente tramite il browser.

Come segnalato in precedenza, a dicembre Opera ha lanciato il suo browser "Web 3-ready", che integra un wallet di criptovalute, il supporto ad Ethereum, e può interagire con le applicazioni decentralizzate (DApps). Secondo il comunicato stampa di oggi, l'ETH acquistato utilizzando la nuova funzione si può subito utilizzare nelle DApps.

Ad agosto, Opera ha inoltre integrato un wallet di criptovalute all'interno della versione desktop del suo browser.

Pare che anche l'app di trading Robinhood sia interessata ad aggiungere un wallet tra le sue funzioni, ipotesi rafforzata dal fatto che l'azienda è alla ricerca di ingegneri specializzati in criptovalute.

Recentemente, il produttore di smarphone Brave ha annunciato che l'omonimo browser decentralizzato dell'azienda sarà quello di default del suo primo "blockchain phone".