La piattaforma di trading a zero spese Robinhood aggiunge il supporto a Litecoin e Bitcoin Cash

Come annunciato dalla società in un post sul suo blog ufficiale, l'app di servizi finanziari Robinhood ha aggiunto il supporto a Litecoin (LTC) e Bitcoin Cash (BCH).

Nel post, Robinhood sottolinea di aver intenzione di "espandere ulteriormente le criptovalute supportate e di aggiungere il supporto al trasferimento di monete", facendo notare di aver già raggiunto oltre 5 milioni di utenti.

Robinhood ha lanciato la sua piattaforma di trading a zero spese a febbraio, supportando Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), ed era inizialmente disponibile solo per i residenti negli stati di California, Massachusetts, Missouri, Montana, e New Hampshire. Dopo il round D di finanziamenti di maggio, che ha raccolto 363 mln di dollari, sono stati supportati altri 12 stati. 

A fine giugno, girava voce che Robinhood avesse intenzione di lanciare il proprio wallet di criptovalute, soprattuto perchè la società era in circa di ingegneri informatici specializzati in criptovalute. Sempre a giugno, Baiju Bhat, co-fondatore e co-CEO di Robinhood, ha affermato che ad un certo punto le nazioni sovrane utilizzeranno una criptovaluta come valuta principale.