Santander: questa primavera lanceremo un'app di pagamenti internazionali in collaborazione con Ripple

Secondo quanto riportato il 24 marzo da Business Insider, il gruppo bancario Santander collaborerà con Ripple per rilasciare un'app internazionale per il trasferimento di denaro utilizzando le piattaforme Blockchain di Ripple xCurrent e RippleNet.

Il 23 marzo, durante la conferenza internazionale del fintech tenuta a Londra, Nathan Bostok, CEO di Santander UK, ha dichiarato:

"Questa primavera, saremo la prima grande banca al dettaglio a effettuare pagamenti transfrontalieri su larga scala tramite tecnologia Blockchain".

Verso fine gennaio, Ana Botin, amministratrice delegata di Santander, aveva menzionato il lancio dell'app durante la presentazione dei guadagni della società del 2017, rivelando che sarà disponibile in Spagna, Brasile, Regno Unito e Polonia.

Secondo Business Insider, Santander aveva investito in Ripple nel 2015 e nel 2016. Le due società hanno effettuato dei test di un'app di pagamento internazionale nel 2016 che hanno dimostrato che la tecnologia di Ripple riusciva a concludere pagamenti in meno di un giorno. L'app sarà anche in grado di stimare i costi del trasferimento di denaro.

Ripple ha stretto numerose partnership, collaborando con MoneyGram, con un consorzio di 61 banche giapponesi per creare un'app istantanea di pagamenti domestici e con una banca sudcoreana per le rimesse internazionali "commerciali".