Tom Lee ancora

Nella giornata di giovedì 12 aprile il co-fondatore di Fundstrat Global Advisors Tom Lee ha riconfermato le sue previsioni rialziste, dichiarando alla CNBC che tra otto mesi il prezzo di Bitcoin potrebbe raggiungere i 25.000$.

In un'intervista telefonica durante il programma dell'emittente tv intitolato "Futures Now", Lee, ben noto per l'ottimismo che nutre nei confronti della criptovaluta più diffusa al mondo, ha dichiarato che la società è "sicura" di questa previsione, affermando: "Siamo abbastanza sicuri che il bitcoin rappresenti un ottimo investimento e pensiamo che potrà raggiungere i 25.000$ entro fine anno".

Prima dell'intervista il prezzo di Bitcoin è schizzato da circa 6.800$ a oltre 8.000$, e nella giornata di oggi, 13 aprile, è riuscito a mantenere tali guadagni.

"È praticamente quello che è successo alla fine del mercato ribassista del 2014", ha continuato Lee.

A marzo, quando BTC/USD ha toccato minimi che non registrava da parecchi mesi, Lee ha svelato il suo cosiddetto "Bitcoin Misery Index", uno strumento che secondo lui sarebbe capace di indicare quale sia il momento giusto per comprare grandi quantità di Bitcoin.

Questa settimana, anche il magnate Tim Draper ha riconfermato le sue vedute rialziste, ricordando al pubblico del suo evento Blockchain che, secondo lui, BTC raggiungerà i 250.000$ entro il 2022.

A gennaio, anche Lee ha fatto delle previsioni: Bitcoin raggiungerà 25.000$ entro fine anno e 125.000$ entro il 2022.