Ultim'ora: Circle Internet Financial lancia la stablecoin "USD Coin"

Circle Internet Financial Ltd. sta lanciando un token digitale basato sul dollaro USA chiamato "USD Coin", lo rivela un post sul blog ufficiale della compagnia.

Un consorzio chiamato Centre, che comprende Bitmain Technologies Ltd. tra i suoi membri, fungerà da piattaforma per depositi e conversioni fiat per la stablecoin. Bloomberg osserva che sebbene Centre sia una "società controllata interamente da Circle", la compagnia ha in programma di trasformarla in un'organizzazione indipendente.

USD Coin sarà probabilmente disponibile sull'exchange di Circle Poloniex, così come su Huobi, OKCoin, KuCoin, e sull'exchange statunitense Coinbase. Secondo l'annuncio di Circle, oltre 20 società stanno per annunciare il supporto al token USDC, mentre altri potrebbero aggiungerlo tramite lo standard ERC-20.

Centre agirà da regolatore per gli emittenti dell'USDC, garantendo che possiedano licenze statali per gestire denaro elettronico, soddisfare gli standard antiriciclaggio (AML) e avere partner bancari per mantenere le proprie riserve in dollari. Inoltre, Centre si riserva il diritto di permettere agli auditor pubblici certificati di revisionare mensilmente le riserve USDC dei partner.

Circle sottolinea che USDC è la prima di molte stablecoin che verranno presentate da Centre. La società ritiene che i token fiat saranno in grado di "eliminare i confini economici artificiali, creando un mercato globale più efficiente e inclusivo capace di collegare ogni persona sul pianeta".

Il CEO di Circle Jeremy Allaire ha dichiarato a Bloomberg che l'USDC sarà "un'enorme differenza" rispetto a Tether, la stablecoin più conosciuta e controversa:

"Le infrastrutture di mercato come le stablecoin diventeranno il llayer di base che supporterà ogni applicazione finanziaria. Deve essere legittimo, affidabile, costruito su standard open-source. Stiamo risolvendo molti di questi problemi fondamentali. È un prodotto molto diverso rispetto a qualcosa come Tether, e pensiamo che il mercato lo capirà presto."

Come segnalato da Cointelegraph, Gemini Dollar, un'altra stablecoin basata sul dollaro lanciata da Tyler e Cameron Winklevoss, sta cercando di entrare nel mercato del Regno Unito.

A settembre, a ridosso del lancio del Gemini Dollar, anche la società Paxos aveva lanciato una stablecoin, basata sulla blockchain di Ehtereum (ETH) e sul dollaro USA, e approvata dal Dipartimento dei Servizi Finanziari dello Stato di New York, che fungerà da regolatore per il token.

 Articolo scritto in collaborazione con Ana Berman