Coinbase annuncia il lancio di Coinbase Pro in seguito all'acquisizione di Paradex

Coinbase ha recentemente annunciato il lancio di Coinbase Pro, la nuova versione della piattaforma di scambio GDAX. La notizia è stata rivelata poco ore dopo l'acquisizione da parte della compagnia di Paradex, popolare servizio per il trading di criptovalute.

Coinbase Pro, spiega l'azienda, è un'evoluzione di GDAX, una piattaforma specificatamente progettata per supportare i trader individuali. Oltre a rendere il servizio "più semplice e intuitivo", Coinbase Pro offrirà nuove funzioni, come processi di deposito e prelievo più immediati e la possibilità di sfruttare opzioni come lo staking e la votazione di protocolli.

Coinbase Pro integrerà al proprio interno anche la piattaforma Paradex, permettendo agli utenti di scambiare "centinaia di token direttamente dai propri portafogli", incrementando in tal modo il numero di criptovalute supportate da Coinbase. Nell'annuncio viene spiegato che il nuovo servizio verrà in un primo momento offerto soltanto ai clienti residenti al di fuori degli Stati Uniti, e solo successivamente reso disponibile anche nel territorio americano.

Paradex, che stando a quanto riportato da Reuters possiede al momento dieci dipendenti, viene considerato un exchange decentralizzato, in quanto non conserva le monete per conto degli utenti, ma al contrario permette lo scambio diretto di token ERC20 da un portafoglio all'altro.

GDAX e Coinbase Pro opereranno in parallelo fino a 29 giugno di quest'anno. Dopo questa data, "tutti i clienti verranno spostati senza alcuna interruzione" alla nuova piattaforma.

A marzo, Coinbase ha annunciato la creazione del Coinbase Index Fund e del Coinbase Index. Il primo è una sorta di "cesto di asset digitali" che include le quattro criptovalute gestite da GDAX: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC) e Bitcoin Cash (BCH). Il fondo richiede un investimento minimo di 10.000$, con una spesa annuale del 2% per la gestione del servizio. Al momento GDAX è il settimo exchange di criptovalute più importante al mondo, con un volume di scambio giornaliero pari a 365,95 milioni di dollari.