Coinbase Pro rilascia un'applicazione per iOS, Android arriverà in futuro

Il popolare exchange di criptovalute Coinbase ha lanciato un'applicazione mobile per Coinbase Pro, la propria piattaforma dedicata al trading professionale.

La nuova applicazione, spiega l'azienda all'interno dell'annuncio ufficiale, garantirà l'accesso a circa 50 coppie di trading per gli utenti di oltre 100 paesi. Il software offrirà le medesime funzioni presenti sulla versione web della piattaforma, come candlestick in tempo reale, grafici dettagliati, order book e molto altro ancora. 

Per il momento l'applicazione di Coinbase Pro è disponibile soltanto per dispositivi iOS, ma la compagnia assicura che verrà molto presto lanciata anche una versione per Android.

Una nuova struttura tariffaria

Questa settimana, Coinbase Pro ha adottato una nuova struttura tariffaria, portando ad un notevole incremento del costo delle commissioni per gli utenti con un volume mensile di trading inferiore ai 10.000$. In particolare, le commissioni per i piccoli trader sono aumentate del 233%, dallo 0,15% allo 0,50%:

"Questo ultimo aggiornamento aumenterà lievemente le commissioni per i clienti a basso volume, e le ridurrà per quelli a volume elevato: i clienti con un volume mensile superiore ai 50.000$ vedranno una riduzione delle proprie commissioni di trading, oppure in alcuni casi non noteranno alcun cambiamento. L'aggiornamento introduce anche tre nuove fasce inferiori ai 100.000$ al mese."

Coinbase aveva giustificato questa scelta sostenendo che consentirà di "aumentare la profondità e la liquidità dei [...] mercati".

Un'ampia diversificazione dell'offerta

Negli ultimi mesi, Coinbase Pro ha iniziato a supportare una vasta gamma di nuove criptovalute. L'azienda pianifica di aggiungere alla propria piattaforma anche Gram (GRM), l'attesissimo token digitale di Telegram.

Più recentemente, la compagnia ha confermato che Coinbase Custody — la sua soluzione per la custodia di asset digitali dedicata agli investitori istituzionali — implementerà il supporto per Gram non appena il Telegram Open Network diverrà ufficialmente attivo.