Un fornitore di infrastrutture per pagamenti in criptovalute ha svelato una collaborazione da milioni di euro

Un fornitore di infrastrutture per pagamenti in criptovalute ha svelato una nuova collaborazione, dal valore di svariati milioni di euro.

Eligma afferma che Bitcoin.com e Pangea Blockchain Fund, con sede in Svizzera, hanno contribuito alla continua espansione globale di Elipay con un investimento di 4 milioni di euro. Elipay è un'infrastruttura che consente ai commercianti di accettare pagamenti istantanei in un gran numero di criptovalute. La compagnia sottolinea che si tratta di una delle poche startup nate durante il periodo delle crowdsale pubbliche del 2018 ad aver continuamente dimostrato il valore del proprio token e dei propri prodotti.

In seguito al nuovo round d'investimento, il fondatore di Bitcoin.com Roger Ver diverrà un membro del consiglio d'amministrazione di Eligma. L'azienda pianifica inoltre un rebranding radicale del proprio marchio, al fine di raggiungere un numero di commercianti ancora più ampio.

Dejan Roljic, CEO di Eligma, spiega che un grosso problema dei pagamenti con criptovalute è che a volte sono necessari svariati minuti per confermare la transazione, un difetto a suo parere "inaccettabile se si desidera effettuare acquisti nella vita di tutti i giorni". Per tale motivo, Elipay permette di confermare istantaneamente gli acquisti, e i business non devono preoccuparsi della volatilità delle criptovalute in quanto i fondi vengono immediatamente convertiti in denaro fiat.

Il CEO ha poi aggiunto:

"Il mondo della finanza è in continua evoluzione, il denaro fisico diverrà un ricordo del passato. Il motivo è molto semplice: fare business con i contanti richiede parecchio tempo e risulta molto costoso. Non dobbiamo dimenticare che le criptovalute sono state concepite nella speranza che diventassero il denaro digitale del futuro."

Roljic sostiene che commercianti e aziende di tutto il mondo contattano regolarmente Eligma, desiderosi di comprendere come le criptovalute possano migliorare le loro operazioni di business e aprire le porte a nuovi consumatori. L'uomo infine spiega:

"Questo non è soltanto un importante riconoscimento per la nostra perseveranza e il nostro duro lavoro, ma anche la dimostrazione dell'utilità pratica delle nostre idee e soluzioni."

Eligma È disponibile qui

I nuovi partner di Eligma credono ciecamente nel progetto

Secondo Bitcoin.com e Pangea Blockchain Fund, il potenziale di Eligma ed Elipay è illimitato. William Duplessie, cofondatore di Pangea, ritiene che la piattaforma risulterà particolarmente vantaggiosa nei paesi con tassi d'inflazione estremamente alti, dove effettuare acquisti con denaro tradizionale è un'operazione molto costosa o poco pratica.

Ver, uno dei primissimi investitori in Bitcoin, spiega che la sua compagnia desidera supportare Eligma perché crede nella capacità della piattaforma di "semplificare l'utilizzo di criptovalute [...] per un numero sempre maggiore di persone e paesi in tutto il mondo."

Rendere le criptovalute un fenomeno davvero di massa

Il principale obiettivo di Eligma è quello di rendere le criptovalute uno strumento quotidiano, un metodo di pagamento utilizzato dalle masse e ampiamente accettato dai negozi, sia online che fisici. I consumatori possono completare i propri acquisti utilizzando Bitcoin Cash, Bitcoin, Ether e ELI, il token nativo della piattaforma. È inoltre presente un programma fedeltà, che premia gli utenti ogni qual volta acquistano beni e servizi con ELI.

Attualmente l'applicazione Elipay conta oltre 20.000 utenti, mentre il wallet di Bitcoin.com ben quattro milioni. Aprendo la propria infrastruttura ad altri wallet di criptovalute, la piattaforma spera di incrementare ulteriormente il livello d'adozione. Attualmente, oltre 440 località in Slovenia e Croazia, come hotel, negozi e ristoranti, accettano quotidianamente pagamenti in criptovalute tramite la tecnologia Elipay: un notevole incremento rispetto alle 240 località presenti a gennaio di quest'anno. Anche Tus, una delle più importanti catene alimentari della Slovenia, con 14 supermercati e un'offerta composta da decine di migliaia di prodotti, ha iniziato ad accettare Elipay.

Nei prossimi mesi, il brand della compagnia diverrà GoCrypto, con l'obiettivo di stabilire uno standard globale per i pagamenti con criptovalute.

Scopri maggiori informazioni su Eligma

Avviso. Cointelegraph non sostiene alcun contenuto o prodotto presente su questa pagina. Sebbene puntiamo ad offrire quante più informazioni possibili, i lettori dovrebbero comunque effettuare ricerche approfondite e assumersi le responsabilità delle proprie azioni. Questo articolo non può essere considerato un consiglio d'investimento.