Il codice sorgente del Grams Wallet di Telegram è ora disponibile su GitHub

Grams Wallet, il portafoglio digitale per la criptovaluta di Telegram, è ora disponibile in versione di prova per Windows, MacOS e Ubuntu. Il codice sorgente del software è stato inoltre pubblicato su GitHub.

Gli utenti di Grams Wallet possono richiedere test token

Gli utenti possono scaricare il client per il wallet dal sito web ufficiale, creare un indirizzo e ricevere chiavi private, nonché richiedere e testare il token Gram tramite uno speciale bot di Telegram detto TestTonBot.

In particolare, TestTonBot consente agli utenti di testare in prima persona il servizio di Telegram richiedendo tra i 5 e i 20 token all'indirizzo generato grazie al client.

Le transazioni sono visibili sul testnet explorer

Tutte le transazioni di prova sono visibili sul testnet explorer del Telegram Open Network (TON), che include dettagli come tempistiche della transazione e quantità di fondi scambiati.

Il testnet explorer e il node software di TON erano già stati rilasciati a settembre di quest'anno, in preparazione al piano di Telegram, successivamente annullato, di lanciare la valuta digitale Gram ad ottobre. Il lancio è stato posticipato a causa di una denuncia da parte della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, che ha definito illegale la ICO da 1,7 miliardi di dollari di Telegram.

In data 19 ottobre, la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Meridionale di New York ha posticipato al 18 e 19 febbraio l'udienza relativa alla denuncia della SEC:

"Il tribunale ordina agli imputati di non offrire, vendere, consegnare o distribuire 'Gram' ad alcuna persona o entità fino alla conclusione dell'udienza prevista per il 18 e 19 febbraio 2020, salvo ulteriori ordinanze da parte del tribunale o un accordo fra le parti."